F1 | Red Bull, Marko pessimista sul fronte sorpassi: “Le nuove ali non cambieranno nulla”

"Aumenteremo solo il rischio di rotture in partenza", ha aggiunto l'austriaco

F1 | Red Bull, Marko pessimista sul fronte sorpassi: “Le nuove ali non cambieranno nulla”

Cresce il pessimismo sul fronte sorpassi dopo le prime analisi delle squadre in vista della stagione 2019. Secondo quanto riportato da diversi addetti ai lavori, infatti, le nuove normative riferite alle ali anteriori non aiuteranno i piloti a semplificare le manovre di sorpasso e la guida in scia.

Helmut Marko, proprio in tal senso, ha sottolineato come questo cambio regolamentare potrebbe rivelarsi un vero boomerang, visto che i soldi spesi per lo sviluppo del nuovo concetto non stanno offrendo una strada valida per il futuro. La configurazione più larga, inoltre, aumenterà il rischio di rotture in fasi concitate come la partenza, portando le squadre a produrre più pezzi e quindi ad innalzare i costi.

Ecco le parole di Helmut Marko: “Le nostre simulazioni mostrano che non cambierà nulla con le nuove ali per il 2019 e le manovre di sorpasso saranno altrettanto difficili. Da notare che questo cambiamento ci sta costando un sacco di soldi. Per il futuro dobbiamo valutare bene il da farsi, soprattutto in vista del 2021, evitando salti nel buio come quelli di quest’anno”.

F1 | Red Bull, Marko pessimista sul fronte sorpassi: “Le nuove ali non cambieranno nulla”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    Zac

    8 novembre 2018 at 09:57

    Gattopardismo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Le “pinne di squalo” potrebbero ritornare nel 2019

Dopo essere state abolite quest'anno, insieme alla T-wing e con altre modifiche alle monoposto, sembra esserci una nuova speranza per le "pinne" delle Formula 1
Le “pinne di squalo” potrebbero tornare in Formula 1 in un futuro molto vicino, addirittura l’anno prossimo. Nonostante la loro