F1 | Brawn ottimista sul fronte sorpassi: “Dati incoraggianti in vista del 2019”

"Il nuovo regolamento dovrebbe offrire dei miglioramenti tangibili", ha sottolineato l'inglese

F1 | Brawn ottimista sul fronte sorpassi: “Dati incoraggianti in vista del 2019”

Parlando alla stampa durante l’ultimo Gran Premio del Brasile, Ross Brawn ha fatto una panoramica sulle normative che regoleranno l’aerodinamica nel 2019, sottolineando come i dati in possesso di Liberty Media facciano presagire a un bel passo in avanti in termini di sorpassi e spettacolo in pista.

La società statunitense confida fortemente sulle modifiche attuate per la prossima stagione e spera che queste portino a dei miglioramenti tangibili, evitando casi come quello tra Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen a Interlagos.

Ecco le parole di Ross Brawn: “La gara in Brasile ha confermato quanto noi pensiamo sul fronte sorpassi, ovvero che quando il livello di prestazioni tra due monoposto è molto simile, le manovre risultano praticamente impossibili. Questo risolleva il problema di come rendere i sorpassi più semplici, così da aumentare lo spettacolo in pista. Nel 2018 abbiamo fatto dei progressi significativi nella definizione dei regolamenti per la prossima stagione, specialmente per quanto concerne le normative che regolano le ali”.

“Nelle ultime settimane ci siamo concentrati sui dettagli e questi ci hanno rivelato come gli effetti delle modifiche dovrebbero essere ben tangibili”, ha aggiunto l’inglese. “Ovviamente siamo consapevoli che il primo vero banco di prova sarà il Gran Premio d’Australia. Siamo consapevoli della complessità di questo progetto, ma già quest’anno abbiamo visto delle corse abbastanza eccitanti, ragion per cui confidiamo di fare un bel passo in avanti in termini di spettacolo nel 2019”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    15 Novembre 2018 at 19:31

    L’ottimismo è il sale della vita, ma troppo sale fa male.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Le “pinne di squalo” potrebbero ritornare nel 2019

Dopo essere state abolite quest'anno, insieme alla T-wing e con altre modifiche alle monoposto, sembra esserci una nuova speranza per le "pinne" delle Formula 1
Le “pinne di squalo” potrebbero tornare in Formula 1 in un futuro molto vicino, addirittura l’anno prossimo. Nonostante la loro