F1: Probabili modifiche alle regole sulla safety car nel 2012

F1: Probabili modifiche alle regole sulla safety car nel 2012

La Formula 1 probabilmente modificherà le regole sulla safety car per la stagione 2012. I team boss si sono incontrati in India lo scorso weekend per discutere della possibilità di permettere ai piloti doppiati di superare la safety cars e accodarsi al gruppo.

Quando questa regola era in vigore, ci furono lamentele riferite al fatto che arrivare a compattare il gruppo alle spalle della safety car richiedeva troppo tempo, secondo Auto Motor und Sport.

Ma alla ripartenza non c’era pero’ il rischio che vetture più lente potessero condizionare l’esito della gara nelle posizioni di vertice.

“Entrambe le modalità hanno vantaggi e svantaggi” ha dichiarato il team manager della Sauber, Beat Zehnder.

F1: Probabili modifiche alle regole sulla safety car nel 2012
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

56 commenti
  1. alberto

    4 novembre 2011 at 02:03

    superare e riaccodarsi, se uno ha la sfiga di essere doppiato proprio nel giro di entrata della safety car, magari è distanziato di soli tre o quattro secondi dal pilota che lo precede, ma questi non essendo ancora stato doppiato si accoda ai primi, lo sfigato così prende un giro da chi lo precede.

  2. enrico

    4 novembre 2011 at 09:48

    Io come safety car metterei una bella Maserati al posto della Mercedes

  3. max

    4 novembre 2011 at 10:50

    Quando questa regola era in vigore, ci furono lamentele riferite al fatto che arrivare a compattare il gruppo alle spalle della safety car richiedeva troppo tempo…. appunto pago per le safety car quindi pretendo visibilità per le mie vetture..

  4. AlexZR

    4 novembre 2011 at 11:43

    Purtroppo credo ci siano problemi legati all’affidabiltà nel far fermare le auto… non credo che digeriscano molto bene raffreddamenti e riscaldamenti repentini necessari in caso di bandiera rossa e ripartenza. Almeno questo è quello che mi è sembrato di intuire vedendo quanti accorgimenti ci sono ogni volta che un’auto si ferma anche nelle prove (ventilatori e co. che si materializzano in tutte le feritoie…).
    Quindi tra una fermata e una ripartenza orse passerebbe troppo tempo?

  5. Salvatore Mastroluisi

    4 novembre 2011 at 18:11

    Per me è giusto che le vetture lente non ostacolino le ripartenze, quindi tornare alle regole di prima 😉 Non va bene lasciare aperta la corsia box.

  6. Zardoz

    4 novembre 2011 at 22:01

    …..La soluzione è far uscire 2 safety car, una che compatta il gruppo dei primi, e una che compatta gli altri sfigati tenendoli più indietro, abbastanza indietro da tenerli indietro, ma non cosi indietro da tenerli troppo avanti…..

  7. roberto

    4 novembre 2011 at 23:37

    Purtroppo ,ogni volta che c’è una strapotere di una scuderia qualsiasi essa sia, si tenta di cambiare le regole del gioco per dare modo di avere piu spettacolo la domenica. Però ci si dimentica del fattore rischio che questa regola può riportare a galla. Io darei una revisionata alle regole del sabato in prova. Nel Q3 mancano sempre 3 o 4 auto all’appello..non è una bella cosa.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati