F1 | Mercedes: James Allison sarà il nuovo Chief Techinical Officer del team

A prendere il suo posto come direttore tecnico sarà Mike Elliott

F1 | Mercedes: James Allison sarà il nuovo Chief Techinical Officer del team

Nella giornata di venerdì, la Mercedes ha annunciato un ulteriore step nel suo processo di evoluzione in merito alla leadership del settore tecnico della squadra.

A partire dal 1° luglio 2021, James Allison assumerà il nuovo ruolo di Chief Techinical Officer, appositamente creato per rispondere alle nuove esigenze del team. Una delle figure chiave dei successi della casa della Stella negli ultimi anni, quindi, assumerà nuove responsabilità: anche se James continuerà a lavorare a stretto contatto con i dipartimenti tecnici sia di Brackley che di Brixworth, assicurandosi che abbiano i giusti strumenti e le capacità economiche di cui necessitano, il nuovo ruolo dell’ingegnere inglese sarà più globale e si concentrerà soprattutto sulle sfide strategiche della nuova era della Formula 1. “Credo fermamente che le persone hanno una ‘data di scadenza’ nei ruoli di alto livello in questo sport e ho scelto di allontanarmi dal mio ruolo di direttore tecnico per passare il testimone al momento giusto per il team e per me stesso” – ha spiegato Allison illustrando i motivi che lo hanno portato a questa scelta -. “Questi quattro anni e mezzo sono stati meravigliosi come direttore tecnico ed è stato un privilegio speciale guidare il settore tecnico della squadra. È un grande piacere che sia Mike a prendere il mio posto, un ingegnere eccezionale in un gruppo tremendamente forte. Beneficeremo della freschezza che lui porterà al ruolo e spero di poter continuare a dare un contributo utile nel mio ruolo di CTO, con l’obiettivo di aumentare la nostra capacità su tutta la linea e sostenere Toto nelle grandi sfide strategiche che dovremo affrontare nel prossimo futuro”, ha poi aggiunto il nuovo CTO.

A prendere il suo posto come direttore tecnico sarà Mike Elliott, il quale avrà il compito di seguire giorno per giorno i progressi tecnici della squadra e coordinare i vari dipartimenti. La promozione di Elliott arriva dopo un lungo periodo passato alla corte del team tedesco, prima come “Capo del settore aerodinamico” quando si unì alla Mercedes nel 2012 e poi come “Technology Director” a partire dal 2017. La transizione nei nuovi rispettivi ruoli avverà gradualmente nei prossimi mesi, così come avvenne con Andy Cowell, allora responsabile del progetto Power Unit, nella passata stagione: “È stato un grande piacere e privilegio lavorare per James all’inizio della mia carriera alla Renault e negli ultimi quattro anni alla Mercedes. Il suo curriculum nello sport parla da solo, ed è stato un fantastico compagno di squadra e leader per me durante questi anni. È un ruolo in cui sarà difficile sostituirlo e sono felice che saremo in grado di contare sulla sua esperienza nel suo nuovo ruolo di CTO” – ha dichiarato Elliott -. “A livello personale, è una straordinaria opportunità quella di diventare direttore tecnico di una squadra come la Mercedes. Devo ringraziare Toto e la nostra azienda per la fiducia in me per fare il passo fino a questo nuovo ruolo. È un incredibile privilegio essere parte di questa squadra. Non vedo l’ora di iniziare e di affrontare le molte sfide tecniche eccitanti che ci aspettano nei prossimi mesi e anni”, ha poi aggiunto il nuovo direttore tecnico.

A commentare il nuovo cambio al vertice della struttura tecnica è stato anche il team principal della Mercedes, Toto Wolff, felice di essere riuscito a mantenere Allison all’interno della squadra e del percorso completato da Elliott nel corso degli anni: “Sin da quando è arrivato in Mercedes nel 2017, James è stato un leader tecnico fantastico per il nostro team e ha fornito un grosso contributo per migliorare le nostre prestazioni. Combina una grande passione con una grande determinazione. Sapevamo già da un po’ che la sua esperienza come direttore tecnico sarebbe giunta alla fine quest’anno e sono felice che siamo riusciti a creare un ruolo ruolo per mantenerlo all’interno della nostra famiglia” – ha spiegato Wolff -. “James sarà una figura importante per me nei prossimi anni e so che possiamo raggiungere importanti risultati insieme. Spesso diciamo che il nostro team sia un organismo dinamico e che dobbiamo adattarci in continuazione, per cui sono felice di annunciare che Mike Elliott assumerà il ruolo di direttore tecnico. Ci incontrammo per la prima volta nel 2013 quando io arrivai in squadra e da quel momento abbiamo parlato a lungo del team e della sua evoluzione. Mike è passato dal ruolo di Head of Aerodynamics a quello di direttore tecnico. Insieme ad un gruppo eccezionale di ingegneri, ciò ci pone nella miglior posizione possibile per la prossima era di questo sport”, ha poi concluso il manager austriaco.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati