F1 | Mercedes, Bottas in seconda fila: “Ferrari inarrivabili in rettilineo”

"Partire dietro non è l'ideale, ma nulla è perduto", ha aggiunto

F1 | Mercedes, Bottas in seconda fila: “Ferrari inarrivabili in rettilineo”

La Mercedes ha certamente deluso, e a Suzuka si è dovuta accontentare della seconda fila, con Bottas davanti a uno spento Hamilton. La velocità della Ferrari e l’aerodinamica finalmente ritrovata della Rossa hanno messo sotto scacco ancora una volta le Frecce d’Argento, quantomeno in qualifica. Dopo un venerdì perfetto, il finlandese è stato costretto ad accodarsi alle due SF90.

“Sembravamo piuttosto forti prima delle qualifiche, però sapevamo che la Ferrari aveva qualcosa in tasca, specialmente dal lato motore – ha ammesso Bottas. Nella Q3 erano inavvicinabili, soprattutto in rettilineo, mentre nelle curve siamo andati bene e il nuovo pacchetto aerodinamico ci ha dato delle buone sensazioni, però non è bastato. Proveremo a passarli, nulla è perduto, certo è che partire dietro non è l’ideale. E’ sempre bello battere il compagno di squadra, è una bella sensazione. Costruttori? Abbiamo fatto il massimo in qualifica e lo faremo anche in gara, se non dovessimo riuscire a conquistarlo oggi, ci proveremo la prossima volta”.

F1 | Mercedes, Bottas in seconda fila: “Ferrari inarrivabili in rettilineo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati