F1 | Piero Ferrari promuove Vettel e Leclerc: “Positivo avere due prime guide” [VIDEO]

"Importante avere una stabilità in Formula 1", ha aggiunto il figlio del Drake

Piero Ferrari: "E' un grande vantaggio avere una squadra con due punte"
F1 | Piero Ferrari promuove Vettel e Leclerc: “Positivo avere due prime guide” [VIDEO]

Intervenuto sulle discussioni nate intorno alla line-up della Scuderia, Piero Ferrari ha promosso la coppia formata da Charles Leclerc e da Sebastian Vettel, sottolineando come la Rossa possa contare su uno schieramento ricco di talento e voglia di fare bene.

Nonostante le difficoltà legate alla gestione di due prime guide, infatti, il figlio del Drake ha commentato positivamente il lavoro svolto dai piloti fino ad oggi, precisando come la Ferrari abbia bisogno di una line-up di questo tipo, vista la rincorsa in atto verso la leadership della classifica attualmente occupata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes.

Per quanto riguarda lo sviluppo promosso da Maria Binotto e dagli ingegneri sulla SF90, invece, Ferrari ha rimarcato la coesione che esiste all’interno della fabbrica, evidenziando come la stabilità sia un fattore di assoluta importanza all’interno di un team di Formula 1.

Vettel e Leclerc, ricordiamo, condivideranno il box della Rossa anche nel 2020, ragion per cui sarà interessante capire che tipo di gestione verrò attuata da Mattia Binotto nel corso dei prossimi mesi, soprattutto in termini di sviluppo.


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

F1 | Ferrari, Vettel: “Giornata dai due volti”

"Dovremmo essere a posto in termini di passo gara, ma sarà difficile gestire le gomme con questo caldo", ha aggiunto
Sebastian Vettel ha chiuso in dodicesima posizione nella prima giornata di prove libere sul circuito del Montmelò. Il tedesco, a
Ferrari

F1 | GP Spagna, Leclerc: “Non sarà un fine settimana semplice”

"Anche qui la gestione gomme sarà la chiave. Dobbiamo creare i presupposti per massimizzare il potenziale della vettura", ha ammesso il monegasco
Charles Leclerc arriva all’appuntamento del Montmelò, sesto appuntamento stagionale del Mondiale 2020 di Formula Uno, con l’ottimo quarto posto colto