F1 | McLaren, Norris: “Io l’erede di Hamilton? Paragone privo di senso”

Il terzo pilota della scuderia di Woking evita il confronto con il quattro volte campione del mondo

F1 | McLaren, Norris: “Io l’erede di Hamilton? Paragone privo di senso”

Lando Norris non si considera l’erede di Lewis Hamilton: il 18enne britannico, neo campione europeo di Formula 3, nel 2018 prenderà parte al suo primo campionato di Formula 2, con l’ombra di chi già lo etichetta come il possibile successore del connazionale ed attuale pilota della Mercedes. “Cerco davvero di non pensare e di non soffermarmi su ciò che dicono gli altri” – ha dichiarato Norris. “Mi dà motivazione (il paragone con Hamilton, ndr), perché abbiamo seguito la stessa strada, ma questo confronto è privo di senso. Io cerco di concentrarmi completamente su quello che faccio ora, e voglio raggiungere il livello più alto possibile con la mia squadra (team Carlin, ndr) in Formula 2, provando a vincere tutto”.

Oltre all’esperienza in Formula 2, Norris quest’anno ricoprirà anche il ruolo di terzo pilota in McLaren. Tra pochi giorni, inoltre, l’inglese parteciperà con il team United Autosports alla 24 Ore di Daytona.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati