F1 | Marko cauto sul mercato piloti della Red Bull: “Non c’è fretta”

“Red Bull avrà una line-up di talento”, ha dichiarato l’austriaco

Marko ha analizzato le strategie di mercato per la stagione 2021
F1 | Marko cauto sul mercato piloti della Red Bull: “Non c’è fretta”

Intervistato dalla stampa tedesca al termine dell’ultimo Gran Premio dell’Eifel, decimo appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1, Helmut Marko e’ tornato a parlare del mercato piloti e del possibile addio di Alex Albon alla fine del campionato, sottolineando come Red Bull, al momento, non stia affrontando l’argomento line-up per il 2021.

L’unica cosa certa, almeno secondo quanto dichiarato dall’austriaco, è che la scuderia quattro volte iridata si garantirà la miglior formazione possibile per affrontare Lewis Hamilton e la Mercedes per la conquista del mondiale piloti e di quello costruttori.

Il thailanese, ricordiamo, non ha ancora siglato il rinnovo con Milton Keynes per il 2021, aspetto che sta spingendo la stampa a fantasticare sul pilota che affiancherà Max Verstappen dal prossimo anno.

“Sì, ci sarà un ulteriore aggiornamento”, ha dichiarato Helmut Marko. “Ma prima dobbiamo sederci attorno a un tavolo e analizzare i dati che abbiamo raccolto durante il Gran Premio del Nürburgring. Ad ogni modo posso dire che l’auto del prossimo anno non sarà molto diversa da quella del 2020. Sarà un’evoluzione dell’attuale pacchetto tecnico”.

Sul mercato piloti ha invece dichiarato: “Non c’è nessuna fretta. I media inglesi e tedeschi scrivono molto sulla seconda guida che scenderà in pista nel 2021 e su tutti i piloti che sono stati citati nelle ultime settimane. Tutti i sedili sono occupati, almeno per quanto ne so”.

“Noi di sicuro avremo il pilota più promettente per il team. Non è una questione di preferenza, ma di chi costituisce il pacchetto macchina-pilota migliore”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati