F1 | Marko: “Buemi? Non avevamo abbastanza denaro per ingaggiarlo”

"Alla Formula E guadagna molto bene ed è felice"

F1 | Marko: “Buemi? Non avevamo abbastanza denaro per ingaggiarlo”

Il consulente della Red Bull, ha rivelato che la scuderia austriaca non ha potuto permettersi di accumulare denaro sufficiente per riportare Sebastien Buemi alla Toro Rosso, per questa stagione.

Lo svizzero è stato recentemente confermato come pilota di riserva della Red Bull per l’ottava stagione consecutiva, un ruolo che ha mantenuto costantemente dopo aver lasciato la Toro Rosso.

Sebbene non sia riuscito a tornare nella griglia di partenza della F1, la carriera di Buemi è andata sempre più rafforzandosi, con il titolo al World Endurance Championship (2014) e nella Formula E (2016).

Dopo aver vinto la 24 Ore di Le Mans con Fernando Alonso, il progetto per quest’anno è di vincere il campionato WEC con la Toyota.

La line-up della Toro Rosso per la stagione 2019 che è alle porte, si è completamente rivoluzionata con il ritorno di Daniil Kvyat e l’ingaggio di Alexander Albon.

Se la Red Bull fosse stata in grado di permetterselo, Buemi avrebbe potuto prendere il posto di uno dei due alla Toro Rosso.

“Guadagna molto, molto bene alla Formula E – ha dichiarato Helmut Marko a Motorsport-Total- è in un ambiente felice e non avremmo potuto offrirgli lo stesso stipendio della Formula E e del WEC, alla Toro Rosso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Coronavirus, Ferrari dona ambulanza all’AUSL Modena

"Siamo uniti nella lotta contro questa pandemia con l'intera comunità medica”, si legge nel tweet pubblicato da Maranello
La Ferrari, attraverso i propri canali social, ha ufficializzato la donazione di un’ambulanza all’azienda sanitaria locale di Modena. Un bellissimo