F1 | Hamilton nominato “Ambasciatore delle nazioni unite per l’educazione scolastica dei bambini”

L'inglese ha ribadito il proprio impegno del sociale

Hamilton prosegue la campagna a favore delle persone più sfortunate
F1 | Hamilton nominato “Ambasciatore delle nazioni unite per l’educazione scolastica dei bambini”

Continua la lotta di Lewis Hamilton a favore delle persone più sfortunate. Tramite una comunicato ufficiale avvenuto sui social, l’inglese ha confermato la nomina ad “Ambasciatore delle nazioni unite per l’educazione scolastica dei bambini”, ribadendo il proprio impegno verso il sociale. Una notizia importante che da seguito alla lotta contro il razzismo avviata qualche settimana fa dopo la morte di George Floyd negli Stati Uniti.

“Come diceva Nelson Mandela, l’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo”, ha affermato Lewis Hamilton. “Ho avuto dei momenti difficili a scuola. Mio padre mi ha insegnato la mentalità del non mollare mai. Fallisco ancora oggi, ma si impara costantemente e non devi farti influenzare dai tuoi passi falsi. Fanno parte del tuo viaggio verso il successo”.

“A diciassette anni, non sapevo di avere un problema di apprendimento, ma ho notato che ero in ritardo rispetto ai miei compagni di classe”, ha proseguito l’inglese. “Molti bambini non hanno la possibilità di imparare e non possiamo dimenticarlo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati