F1 | Haas, Magnussen torna sulla possibilità di correre con il padre Jan

Il pilota della Haas: "Sarebbe un sogno che diventa realtà"

F1 | Haas, Magnussen torna sulla possibilità di correre con il padre Jan

Con 19 anni di differenza Kevin Magnussen e il padre Jan potrebbero essere benissimo due piloti che gareggiano nella stessa categoria. Un po’ come Raikkonen e Leclerc, che si passano 18 anni e sono uniti da uno strano destino che ha come filo conduttore il rosso Ferrari. Il primo è l’ultimo campione del mondo della Rossa, il vincitore dell’ultimo GP di Austin che il prossimo anno lascerà il sedile al giovane campione di GP3 e Formula 2. All’insegna di una sorta di ricambio generazionale.

Kevin e Jan Magnussen non corrono nella stessa categoria ma il desiderio è forte, come dichiara Magnussen jr: “Non è facile dire con certezza che opportunità avremo per gareggiare insieme nel prossimo futuro. Certo, spero che continui a correre abbastanza a lungo per partecipare a gare come Le Mans o Daytona insieme. Competere a questi livelli con mio padre sarebbe un sogno che  si realizza“.

Vederli insieme nella stessa categoria sarebbe una bella storia per il mondo dei motori. Per il momento però Kevin Magnussen si concentra sul suo presente e sulla prossima gara in Messico, dove lo scorso anno arrivò davanti al campione del mondo Lewis Hamilton: “Fu una gara grandiosa. Riuscimmo a sfruttare gli errori altrui portando a casa punti importanti in una gara difficile per noi”. 

Con 53 punti Magnussen è al nono posto nella classifica piloti: la lotta con Hulkenberg e Perez davanti e Alonso dietro di lui è ancora tutta da giocare.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati