F1 | Haas, Grosjean: “Non fa piacere saltare le FP2, ma in mattinata la vettura era veloce”

Magnussen: "Il caldo rende complicata la gestione degli pneumatici. In qualifica balleremo tra la 7ª e la 13ª posizione"

F1 | Haas, Grosjean: “Non fa piacere saltare le FP2, ma in mattinata la vettura era veloce”

Romain Grosjean rovina il venerdì della Haas. Il pilota francese, nel corso delle libere mattutine di Silverstone, ha colpito le barriere in curva 1, dopo aver chiuso troppo tardivamente il DRS e perso il posteriore: l’impatto ha danneggiato il telaio della sua vettura e costretto l’ex Lotus a saltare le FP2. Giornata più lineare, invece, per Kevin Magnussen, anche se le performance di Spielberg non paiono replicabili sul tracciato anglosassone.

ROMAIN GROSJEAN
FP1: 7°, 1:29.352 (+1.865) – 12 giri
FP2: No Time
“Non ci ha fatto piacere perdere le FP2, ma è stato svolto un buon lavoro sulla macchina di Kevin. Ho seguito l’intera sessione pomeridiana. Ovviamente, proveremo a sfruttare il più possibile le FP3. La macchina era veloce questa mattina, quindi penso che dovremmo andare bene. Speriamo di poter avere una buona giornata domani e di trovare una buona messa a punto per le qualifiche quando la temperatura della pista diventerà veramente alta. Questa sarà la più grande sfida per noi, poiché non siamo scesi in pista con le temperature così elevate. Kevin ha fatto dei buoni run: ho osservato il suo lavoro, così da portare delle informazioni nel nostro lato del box”.

KEVIN MAGNUSSEN
FP1: 14°, 1:30.065 (+2.578) – 20 giri
FP2: 12°, 1:29.617 (+2.065) – 32 giri
“Il caldo è stato uguale per tutti, ma rende la gestione degli pneumatici un po’ più complicata. Farli funzionare, è sempre la cosa principale. Le gomme, per tutti i team, possono essere difficili da gestire, ma questo è l’obiettivo. Penso che domani potremmo essere in qualsiasi posizione dalla 7ª alla 13ª, o qualcosa del genere. Siamo molto vicini. Devi davvero collegare tutte le cose per trovarti davanti al gruppo di centro classifica, ma penso che sia tutto aperto. Abbiamo bisogno di esaminare un po’ di più i dati odierni perché non abbiamo trovato molte risposte durante le prove libere stesse”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. francof1

    francof1

    7 Luglio 2018 at 07:27

    Grogian anno scorso bisticciava con i freno invece quest’anno BISTICCIA CON I MURI, HA HA HAAAAA

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati