F1 | GP del Belgio: i nuovi componenti delle Power Unit montati nella giornata di oggi

Novità per tutti i motoristi che portano la loro specifica evoluta

F1 | GP del Belgio: i nuovi componenti delle Power Unit montati nella giornata di oggi

Il Gran Premio del Belgio ha portato con sé tante novità in termini di Power Unit ed, infatti, sono molti i piloti a cui è stato cambiato qualche elemento sulla vettura. Come anticipato nelle scorse ore, Renault, Mercedes e Honda hanno fatto debuttare una nuova evoluzione dei loro rispettivi motori, ma la novità è che anche in Ferrari hanno scelto lo stesso approccio, seppur non con il team ufficiale, bensì con quelli clienti.

In casa Renault, sulle vetture di Nico Hulkenberg, Daniel Ricciardo e quella del cliente McLaren Carlos Sainz è stato montato un nuovo motore e ognuno di questi piloti subirà 5 posizioni di penalità ciascuno. Per quanto riguarda Honda, sulle monoposto di Alex Albon e Daniil Kvyat sono stati scelti diversi nuovi componenti e per questo entrambi partiranno dal fondo, avendo ricevuto più di 15 posizioni di penalità.

Per quanto riguarda il capitolo Mercedes, su tutti i motorizzati della casa di Stoccarda è stato montato un nuovo motore, un nuovo turbo e un nuovo MGU-H, mentre per quanto riguarda Lewis Hamilton, sulla sua monoposto è stato cambiato anche il pacco batterie e la centralina. In questo caso, anche Lance Stroll sarà costretto a partire dal fondo, avendo ricevuto più di 15 posizioni di penalità. Parlando di Ferrari, infine, la squadra di Maranello ha deciso di provare la nuova specifica non con il team ufficiale, bensì con quelli clienti: entrambe le Haas disporranno, infatti della nuova unità, mentre in casa Alfa Romeo, solo Antonio Giovinazzi potrà disporre delle ultime novità.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati