F1 | Futuro a rischio del GP del Brasile a Interlagos?

Per Doria, Sindaco di San Paolo, non ci sono dubbi: "Il contratto sarà rispettato anche dai nuovi proprietari"

F1 | Futuro a rischio del GP del Brasile a Interlagos?

Il futuro del Gran Premio del Brasile sul tracciato di Interlagos potrebbe essere a rischio. La pista che sorge alla periferia di San Paolo dovrà essere venduta nel prossimo anno e non è nota l’intenzione dei futuri acquirenti riguardo gli eventi da ospitare. Primo su tutti la gara di Formula Uno, anche se l’Autodromo Carlos Pace ha un contratto vigente con il Circus fino al 2020.

A fugare qualsiasi dubbio sul futuro di Interlagos è stato però Paulo Joao Doria, sindaco di San Paolo, che ha dichiarato: “Il contratto sarà rispettato perché è un obbligo di chi compra la pista – anche se il primo cittadino della città brasiliana non ha voluto rivelare i nomi di eventuali acquirenti –  Speriamo che in seguito si possa estendere per altri 10 anni”.

Anche Tamas Rohonyi, organizzatore del GP del Brasile, non ha fornito alcun dettaglio sui futuri acquirenti ammettendo però che “senza Formula Uno Interlagos sarebbe una pista morta”. Lo stesso Rohonyi ha comunque detto che i futuri proprietari dell’impianto vorrebbero continuare ad ospitare la top class sulla pista paulista.

F1 | Futuro a rischio del GP del Brasile a Interlagos?
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati