F1 | Ferrari, Vettel sulla penalità: “Gli steward hanno impiegato tanto tempo per decidere”

"Ho provato a creare un gap di cinque secondi, ma ho anche dovuto gestire la gara fino alla fase finale", ha ammesso il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel sulla penalità: “Gli steward hanno impiegato tanto tempo per decidere”

Discutendo sulla penalità di cinque secondi ricevuta nel Gran Premio del Canada, costatagli la prima vittoria della stagione, Sebastian Vettel si è domandato come mai gli steward abbiano impiegato molto tempo per comunicare la sanzione.

Il tedesco, nella gara di Montreal, si è reso protagonista del lungo a curva 3 nel corso del 48° giro venendo informato della penalità (subita per il rientro in pista avvenuto in condizioni di non sicurezza, ndr) al 57° passaggio.

Sono rimasto sorpreso perché l’incidente era di sei o sette giri prima che ricevessi il messaggio sulla sanzione, penso sia abbastanza chiaro che se commetti un crimine e spari a qualcuno sei un assassino. Non sono d’accordo con la sanzione, ma non capisco perché ci sia voluto così tanto tempo per prendere una decisione”, ha sottolineato Vettel al portale web Crash.net.

L’alfiere della Rossa ha poi aggiunto: “Non abbiamo sempre parlato con Ricardo (Adami, ndr), il mio ingegnere. Ho cercato di concentrarmi, lui mi ha detto di provare a costruire un gap di cinque secondi. Ho provato a farlo, ma ho anche dovuto gestire la gara fino alla fase finale”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Vettel sulla penalità: “Gli steward hanno impiegato tanto tempo per decidere”
4 (80%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati