F1 | Ferrari, Vettel sul ritiro: “Ho faticato tantissimo e poi si è rotta la sospensione”

"Ora esamineremo e vedremo cosa è successo", ha detto il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel sul ritiro: “Ho faticato tantissimo e poi si è rotta la sospensione”

È durato solamente nove giri il Gran Premio degli Stati Uniti per Sebastian Vettel. Il tedesco infatti è stato costretto al ritiro a causa della rottura della sospensione posteriore destra.

Seb aveva accusato fin dal via delle difficoltà legato al sottosterzo che lo avevano fatto scivolare dal secondo al settimo posto.

È stato molto difficile far funzionare la macchina, non avevo grip nel primo giro e ho dovuto lasciare passare tante persone senza riuscire a resistere – ha ammesso Vettel, discutendo con i giornalisti presenti nel ring delle interviste di Austin -. Ho faticato tantissimo a far funzionare le gomme e a percorrere le curve e poi si è guastata la sospensione. Avevo fatto tanti giri durante il weekend, anche long run senza problemi. Non so cosa è successo”.

Vettel esclude problemi legati alla power unit: “No, non dovrebbe essere il motore. Deve essere una questione più strutturale. Ora esamineremo e vedremo cosa è successo, ma evidentemente qualcosa è andato storto”.


F1 | Ferrari, Vettel sul ritiro: “Ho faticato tantissimo e poi si è rotta la sospensione”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati