F1 | Ferrari, Vettel: “Rinnovo? C’è ancora abbastanza tempo per parlarne”

Sull'inizio della stagione: "Indipendentemente dai test dovremo rimanere cauti in vista dell'Australia"

F1 | Ferrari, Vettel: “Rinnovo? C’è ancora abbastanza tempo per parlarne”

Discutendo con i giornalisti presenti alla conferenza stampa successiva alla presentazione della nuova Ferrari, Sebastian Vettel ha dichiarato in tutta onestà che non c’è fretta per quel che riguarda il proprio futuro. Il tedesco ha infatti il contratto in scadenza a fine 2020, anche se questa sera il team principal del Cavallino Mattia Binotto ha aperto all’ipotesi rinnovo.

Sono ancora giovane, sarei contendo di continuare a correre – ha ammesso Seb -. Tre anni fa non avevo un contratto fino ad agosto, non cambia molto. Ad un certo punto credo che dovremo decidere sul futuro, ma penso che ci sia ancora abbastanza tempo”.

Parlando poi dei test, in programma dal 19 al 21 e dal 26 al 28 febbraio sul tracciato catalano del Montmeló, il tedesco ha aggiunto: “Sono molto importanti per comprendere la monoposto e trovare il setup che funzioni non solo a Barcellona ma anche sulle altre piste. Dopo le prime tre gare sapremo dove saremo. L’anno scorso avemmo un buon feeling nei test ma poi è stato abbastanza duro arrivare in Australia e non eravamo dove pensavamo di essere. Indipendentemente da quello che accadrà nei test, dovremo rimanere cauti in vista dell’Australia”.

Sulla nuova stagione: “Spero che il mio avversario sia Leclerc, questo significherebbe che la nostra auto sarebbe la più forte. Ma credo che i nostri principali antagonisti saranno Hamilton e Verstappen”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati