F1 | Ferrari, strategia sbagliata per Sainz: “Sono deluso”

Lo spagnolo tenta l'under-cut su Norris, ma monta gomma gialla e termina la gara fuori dalla zona punti

F1 | Ferrari, strategia sbagliata per Sainz: “Sono deluso”

Gara totalmente sfortunata per Carlos Sainz. Lo spagnolo partiva dalla quinta posizione, primo in griglia con le gomme soft dietro i top 4. Proprio la mescola rossa gli da un vantaggio in partenza, quando sorpassa Sergio Perez, ma dopo il termine del regime di. Safety Car lo spagnolo non riesce a ripetersi e perde diverse posizioni. Da li, la sua gara è in salita, e nel primo stint si ritrova a lottare con il suo ex compagno di squadra Lando Norris. Il muretto Ferrari opta per l’under-cut sul britannico, e Sainz monta la gomma gialla, una mescola con cui i piloti Ferrari non si erano sentiti totalmente a proprio agio durante tutto il weekend; lo stesso Leclerc, infatti, fatica nella parte iniziale di gara con la gialla, e monterà al pit-stop la mescola bianca. Scelta completamente sbagliata per lo spagnolo, che non riesce a gestire lassa SF21, perdendo numerose posizioni. Manca davvero poco alla bandiera a scacchi quando Pierre Gasly ne approfitta per prendersi la decima posizione, mettendo così di fatto Sainz fuori dalla zona punti.

Non è stata una buona giornata, oggi. Sono partito forte ma la gara è stata molto dura dopo il pit stop – ha confermato Sainz – nel primo stint con le Soft, quando ero dietro a Lando, stavo andando bene. Poi abbiamo cercato l’under-cut fermandoci abbastanza presto, ma le Medium non hanno funzionato come volevamo. Da lì abbiamo fatto fatica ad arrivare fino in fondo con quella mescola per colpa del graining. Sono deluso perché oggi avevamo l’opportunità di portare a casa molti punti. Analizzeremo a fondo la gara e la strategia, per imparare dalle gomme e dal comportamento della macchina. Adesso sotto con la Spagna!“.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati