F1 | Ferrari: “Servono ancora degli aggiornamenti per attaccare le Mercedes”

Binotto: "Il processo richiederà diverse settimane"

F1 | Ferrari: “Servono ancora degli aggiornamenti per attaccare le Mercedes”

Secondo il team principal della scuderia di Maranello, Mattia Binotto, la Ferrari non è ancora abbastanza competitiva per poter battere le Mercedes in ogni circuito.

“Come circuito, il Paul Ricard dovrebbe essere più difficile per noi -ha dichiarato Binotto ai microfoni Rai- è più simile a Barcellona che a Montreal”.

Inoltre ha aggiunto che a Maranello stanno lavorando intensamente per modificare il concept della Ferrari:

“Per quanto riguarda le gomme, ovviamente non possiamo cambiarle ma quello che possiamo fare è modificare il concept della nostra vettura. Questo significa più resistenza e carico aerodinamico, ma non si può fare in una giornata. Il processo richiederà diverse settimane in quanto dobbiamo essere sicuri che ogni eventuale modifica alla nostra aerodinamica vada nella giusta direzione. Ci vorranno almeno due o tre aggiornamenti prima di poter sfidare la Mercedes ovunque”.

Binotto ha aggiunto di non essere preoccupato per quanto riguarda il mondiale:

“La priorità è che riconoscere il problema correttamente e reagire al meglio, in modo che possiamo recuperare le nostre forze il più presto possibile”. 

F1 | Ferrari: “Servono ancora degli aggiornamenti per attaccare le Mercedes”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    18 giugno 2019 at 12:01

    Le galopin.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati