F1 | Ferrari, seconda fila per Leclerc: “Meglio di quanto sperato”

"Non avrei potuto fare di più", ha detto il monegasco

F1 | Ferrari, seconda fila per Leclerc: “Meglio di quanto sperato”

Charles Leclerc ha compiuto un giro super nelle qualifiche di Silverstone che gli ha permesso di conquistare la quarta posizione in griglia. Il monegasco della Ferrari è stato sotto investigazione questo pomeriggio per unsafe release nel corso del Q3 ai danni di Stroll, e per questo motivo ha rischiato di prendere una penalità di tre posizioni sulla griglia di partenza. Per i commissari di gara non c’è stata alcuna infrazione, e quindi la seconda fila è confermata. Da lodare il superamento del taglio del Q2 con gomma gialla, e questo sarà sicuramente un vantaggio rispetto a chi monterà per forza di cose la soft nel primo stint.

“Una qualifica molto migliore di quanto sperato – ha ammesso Leclerc. Sono davvero soddisfatto del buon lavoro che siamo riusciti a fare e in particolar modo del mio giro finale in cui penso di essere riuscito a far quadrare tutto e la macchina aveva un ottimo bilanciamento. Non credo avrei potuto tirare fuori più potenziale di così dalla vettura e sono piuttosto contento di questa quarta posizione. È stato molto buono anche il mio giro in Q2 con le gomme Medium che ci ha garantito l’accesso alla Q3: direi che è stata una decisione azzeccata! Nelle libere del venerdì abbiamo avuto qualche difficoltà con il passo gara, quindi sappiamo che realisticamente domani sarà difficile, ma è anche vero che ieri sera abbiamo cambiato un po’ la macchina, apparentemente senza compromettere il nostro ritmo in qualifica. Spero che con una buona strategia riusciremo a trarre vantaggio dalla nostra scelta di gomme. Non vedo l’ora che arrivi domani nella speranza di poter conquistare un bel po’ di punti”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati