F1 | Ferrari, Sainz si è concentrato sul passo gara nelle libere a Istanbul

"La vettura sembra competitiva, il grip della pista è cambiato parecchio", ha aggiunto

F1 | Ferrari, Sainz si è concentrato sul passo gara nelle libere a Istanbul

Dodicesima posizione per Carlos Sainz nelle libere del Gran Premio di Turchia. Il pilota della Ferrari si è concentrato maggiormente sul passo gara, visto che partirà dall’ultima posizione domenica per via della quarta power unit montata in questo weekend, così come fece Leclerc a Sochi. Per questo motivo dunque una giornata diversa per lo spagnolo, il quale ha provato diversi settaggi sulla sua SF21 per presentarsi al massimo tra due giorni in griglia. Domani probabilmente farà solo la Q1, replicando quanto fatto dal compagno di squadra due settimane fa.

F1 | Analisi prove libere in Turchia: Hamilton vola, sorprende Leclerc

“Ovviamente è stato un venerdì un po’ diverso dal solito per noi – ha spiegato Sainz – dal momento che siamo scesi in pista già sapendo che domenica partiremo dal fondo dello schieramento dopo il cambio della power unit. Ci siamo accertati che tutto funzionasse a dovere, provando diverse soluzioni di set-up, e abbiamo girato con gomme di mescola soft e media concentrandoci soprattutto sui long run. Devo ammettere che è stato insolito non tentare mai un giro veloce con poco carburante, ma il nostro obiettivo del fine settimana è recuperare posizioni durante il Gran Premio. La vettura sembra competitiva e la pista è cambiata parecchio rispetto allo scorso anno: il livello di grip è elevato, direi uno dei più alti della stagione fino a questo punto, ed è importante capire fino in fondo come questo condizionerà il comportamento delle gomme e la performance della vettura”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati