F1 | Ferrari, Giovinazzi: “Il test è stato produttivo, abbiamo raccolto moltissimi dati”

Il pilota italiano ha completato 148 giri nel secondo ed ultimo giorno di prove a Barcellona

F1 | Ferrari, Giovinazzi: “Il test è stato produttivo, abbiamo raccolto moltissimi dati”

Si è conclusa oggi la prima sessione di test in-season sul tracciato di Barcellona, un’occasione importante per lavorare sul set-up ma anche testare nuovi componenti che verranno poi introdotti nel corso della stagione. Dopo aver guidato la Sauber C37 nella giornata di ieri, Antonio Giovinazzi ha oggi avuto la possibilità di guidare la Ferrari SF71H, portando avanti il lavoro di sviluppo programmato dal team di Maranello. Il pilota italiano ha concluso la giornata con il secondo tempo assoluto (1:16.972, a soli 68 millesimi da Valtteri Bottas) e 148 giri all’attivo.

“È stata una giornata faticosa” – ha raccontato Giovinazzi durante le interviste -. “Abbiamo fatto un sacco di giri, ma me la sono davvero goduta. A parte la giornata di ieri con l’Alfa Sauber, l’ultima volta che avevo guidato in una sessione ufficiale era stato l’anno scorso ad Abu Dhabi. Avevamo un bel programma, con diverse cose da provare e gomme di mescola differente. Il test è stato produttivo e sono stati raccolti moltissimi dati, da comparare con quelli del simulatore. Essere al volante di una Rossa è sempre un privilegio. E mi ha dato una sensazione fantastica”

F1 | Ferrari, Giovinazzi: “Il test è stato produttivo, abbiamo raccolto moltissimi dati”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati