F1 | Ferrari, debutto per Carlos Sainz alla guida della SF71H

È la giornata dello spagnolo a Fiorano: primi chilometri alla guida della SF71-H

Sainz girerà anche domattina
F1 | Ferrari, debutto per Carlos Sainz alla guida della SF71H

Questa mattina è iniziata ufficialmente l’avventura in pista di Carlos Sainz con la Ferrari. Lo spagnolo infatti sarà il protagonista per tutta la giornata odierna e nella mattinata di domani alla guida della SF71H, la monoposto utilizzata da Sebastian Vettel e da Kimi Raikkonen nella stagione 2018.

Il neo alfiere di Maranello, che formerà una coppia total green con Charles Leclerc che in rosso non si vedeva da fine anni ’60, continua così a prendere familiarità con l’universo Ferrari. Sainz si sta calando giorno dopo giorno sempre più nel mondo del Cavallino: dopo aver fatto la prova sedile nel mese di dicembre, in vista di questi test e della nuova vettura, ha iniziato i meeting con gli ingegneri e il lavoro al simulatore.

Sainz avrebbe voluto scendere in pista negli ultimi Young Test Driver di Abu Dhabi con la SF1000, ma il regolamento con ha consentito all’ex pilota della McLaren di accelerare il suo ingresso in Ferrari. Ragion per cui si è dovuto “accontentare” della SF71-H, in attesa dei test invernali (in programma dal 12 al 14 marzo in Bahrain sul tracciato di Sakhir) dove potrà finalmente guidare la SF21.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti 

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati