F1 | Ecclestone: “Non credo che Vettel possa fare una grande annata in Ferrari”

"Per quale motivo la Scuderia dovrebbe avvantaggiarlo nella lotta interna con Leclerc? Non ha senso", ha detto Bernie

Bernie Ecclestone crede che Vettel debba prendersi un anno di stop per concentrarsi sul 2022
F1 | Ecclestone: “Non credo che Vettel possa fare una grande annata in Ferrari”

Il futuro di Sebastian Vettel è sempre più con un interrogativo. Il tedesco sembra non abbia alcuna possibilità di correre nel 2021, e l’opzione Mercedes, l’unica davvero interessante per Seb, potrebbe svanire con l’ascesa nelle ultime settimane di George Russell, in pole position per prendere il posto di Valtteri Bottas. Dando per scontato (?) il rinnovo di Lewis Hamilton, formalmente non ancora arrivato, per Vettel non sembra esserci posto nel 2021. Bernie Ecclestone, ex patron della Formula 1 crede che il campione tedesco debba prendersi un anno di stop per poi concentrarsi a rientrare nel 2022.

“Toto Wolff ha il potere lì – ha detto Bernie – quini perché dovrebbe puntare su Vettel quando ha già la Superstar Lewis Hamilton? Ha anche altri due piloti come Bottas e Russell che sponsorizza da anni. Per quanto riguarda Seb, non credo che farà una grande annata in Ferrari, perché non vedo la macchina come una tra le più forti, ma anche se fosse all’altezza di Mercedes e Red Bull, per quale motivo dovrebbero far sì che Vettel possa battere il ragazzo che sarà nella squadra per anni e anni prima di andare via? Non avrebbe senso. Sebastian dovrebbe prendersi un anno di pausa e concentrarsi per un ritorno nel 2022″.

Leggi altri articoli in Ferrari

Articoli correlati