F1 | Damon Hill: “Mi sarebbe piaciuto vedere Perez alla Ferrari”

Il campione del mondo 1996 avrebbe voluto vedere Checo in rosso

F1 | Damon Hill: “Mi sarebbe piaciuto vedere Perez alla Ferrari”

L’ultima ufficialità che ha riguardato il mercato piloti è arrivata nei giorni precedenti al Natale e ha visto come protagonista Sergio Perez.

Il messicano, scaricato dalla Racing Point per far posto a Sebastian Vettel, è stato ufficializzato come nuovo pilota della Red Bull e la prossima stagione dividerà il box di Milton Keynes con Max Verstappen. Parlando del futuro alfiere della scuderia anglo-austriaca, Damon Hill ha ammesso che avrebbe voluto vedere Checo in forza alla Ferrari. Uno scenario di mercato che avrebbe potuto anche concretizzarsi in passato, visto che il messicano faceva parte della FDA ma decise di abbandonare la cantera del Cavallino per accasarsi in McLaren nel 2013.

Mi sarebbe piaciuto vederlo alla Ferrari – ha dichiarato l’ex pilota della Williams nel podcast In The Pink della giornalista Natalie Pinkham – Penso che sia solido per una squadra. Sembra essere apolitico e molto apprezzato. Sono rimasto così colpito da lui quando siamo andati per la prima volta al Gran Premio del Messico e ha lavorato fino alla morte perché chiaramente era l’eroe locale. Ha mantenuto il sorriso sul suo viso e ha dato a tutti quello che volevano, erano così entusiasti in Messico. Ho solo pensato: ‘Metterlo su una Ferrari, sarebbero semplicemente impazziti‘. L’intera America impazzirebbe per lui”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Hill: “A Schumacher non piaceva la pressione”

"Capita anche a Vettel. Senna? Non sarei stato in grado di batterlo", ha detto il campione del mondo 1996
Intervistato da Auto Motor und Sport, Damon Hill ha discusso di Michael Schumacher. L’ex driver della Williams, campione del mondo 1996