F1 | Alonso: “In Ferrari io e Vettel non abbiamo avuto la macchina giusta per vincere”

"È la squadra più leggendaria della Formula 1. È speciale guidare per la Ferrari", ha detto lo spagnolo

Alonso ha guidato per la Ferrari dal 2010 al 2014, venendo sostituito proprio da Vettel che terminerà a fine anno la sua avventura a Maranello
F1 | Alonso: “In Ferrari io e Vettel non abbiamo avuto la macchina giusta per vincere”

L’approdo in Ferrari rappresenta un sogno nella carriera di ogni pilota. Tra coloro che ci sono riusciti figura anche Fernando Alonso che, malgrado monoposto non sempre competitive, è riuscito a conquistare ben 11 vittorie con il Cavallino e a sfiorare il titolo in ben due circostanze nel 2010 e 2012.

In Ferrari lo spagnolo è stato sostituito da Sebastian Vettel a fine 2014, con i due accomunati dal triste destino di non essere riusciti a riportare la corona iridata a Maranello che manca dal lontano 2007 con Kimi Raikkonen. Il due volte campione del mondo, che il prossimo anno tornerà in Formula Uno con l’Alpine (l’attuale Renault) ha parlato del suo periodo trascorso in Ferrari e di quello di Vettel che a fine anno lascerà la Rossa per iniziare un nuovo percorso professionale in Aston Martin.

Veniamo tutti alla Ferrari con grande attesa – ha ammesso Alonso, intervistato da SportBild – È la squadra più leggendaria della Formula 1. È speciale guidare per la Ferrari. Anche se non ho vinto il titolo, è stata un’esperienza molto positiva per me. Penso che Sebastian avrà anche bei ricordi della Ferrari, anche se non è diventato campione del mondo con loro. Penso che a entrambi mancasse la macchina giusta e le capacità tecniche al momento giusto”. 

Lo spagnolo ha poi aggiunto: “Quando firmi con la Ferrari presumi di poter vincere la coppa del mondo. Dopo quattro titoli, Vettel avrà probabilmente pensato di poterne ottenere un altro con la Ferrari. Ma a volte non sei fortunato quando il momento è giusto e le opportunità sfuggono. Ecco perché nella mia carriera ho cercato di non concentrarmi solo sulla Formula 1 e, ad esempio, ho guidato alla 24 Ore di Le Mans e ho cercato di vincere tutto ciò che si può vincere”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati