F1 | Hamilton nega ripensamenti sulla scelta di lasciare la Mercedes

"Ci sono cose di cui sono orgoglioso di aver fatto parte", ha commentato il britannico

F1 | Hamilton nega ripensamenti sulla scelta di lasciare la Mercedes

Il sette volte iridato ha ammesso di essere contento della scelta fatta di unirsi alla Ferrari dalla prossima stagione e di non aver avuto rimpianti sulla decisione di lasciare la Mercedes dopo undici stagioni. Dopo un inizio di stagione complicato, il team di Brackley ha invertito la rotta nelle ultime gare con due podi consecutivi (Russell in Canada e Hamilton a Barcellona, ndr). Se da un lato la Mercedes è migliorata, dall’altro la Ferrari è reduce da due gare senza podi. Quando gli è stato chiesto se avesse avuto dei ripensamenti in merito alla sua decisione di lasciare la Mercedes, Sir Lewis Hamilton ha risposto:

“No, per niente -è citato da RacingNews365- voglio dire, prima di tutto amo la Mercedes. Sono qui da quando avevo 13 anni e sarò per sempre un sostenitore della squadra. E il mio lavoro quest’anno, in questo momento, è quello di lavorare il più duramente possibile con la squadra che ho, con le persone in fabbrica per cercare di muovere e sviluppare la macchina nella giusta direzione. Quindi, in definitiva, qualunque sia il percorso e la traiettoria della squadra per il prossimo anno, ad esempio, ci sono cose di cui spero di aver fatto parte e di cui sono orgoglioso di far parte. Il mio lavoro inizierà l’anno prossimo nell’altra squadra che penso stia facendo un ottimo lavoro”.

5/5 - (6 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Formula 1 | Hill scommette sulla vittoria di Norris in Ungheria Formula 1 | Hill scommette sulla vittoria di Norris in Ungheria
News F1

Formula 1 | Hill scommette sulla vittoria di Norris in Ungheria

"La Red Bull sta vivendo un momento di parziale crisi, mentre la McLaren potrà rivelarsi competitiva all'Hungaroring", ha affermato l'inglese
Formula 1 Norris GP Ungheria – Nonostante le sconfitte incassate nell’ultimo triple-header che ha compreso le trasferte di Spagna, Austria