DTM | Paffett: “Ritroveremo un Wehrlein più completo rispetto al 2015”

Il pilota inglese accoglie il suo prossimo compagno di squadra: "È cresciuto grazie alla sua esperienza in Formula 1"

DTM | Paffett: “Ritroveremo un Wehrlein più completo rispetto al 2015”

Il DTM, quest’anno, ritroverà un Pascal Wehrlein completamente diverso da quello che, nel 2015, si aggiudicò il titolo di campione con la Mercedes. Ne è fermamente convinto il suo prossimo compagno, ed attuale collaudatore della WilliamsGary Paffett: “È cresciuto molto grazie all’esperienza in Formula 1. Era ancora molto giovane quando vinse il campionato nel DTM: c’era molta pressione sulle sue spalle e ci furono anche diversi incidenti che non lo aiutarono. Però ha confessato di essere cambiato molto negli ultimi due anni: penso che sia una persona ed un pilota più completo da quando ha vinto il campionato. Penso che la gente vedrà un Pascal diverso a quello che è se n’è andato alla fine del 2015″.

In seguito alla vittoria nel DTM, Wehrlein ha vissuto una parentesi biennale in Formula 1: nel 2016 con la Manor e nel 2017 con la Sauber. Quest’anno, l’assenza di sedili disponibili, l’ha costretto a ripiegare sul campionato Turismo tedesco: correrà nuovamente con la Mercedes, insieme proprio a Gary Paffett, Paul Di Resta, Lucas Auer ed Edoardo Mortara. Il 21enne tedesco, però, non abbandonerà totalmente il Circus: difatti, ricoprirà il ruolo di terzo pilota per la Stella.

Federico Martino

DTM | Paffett: “Ritroveremo un Wehrlein più completo rispetto al 2015”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati