Domenicali: “Alonso accetterebbe Vettel come compagno. Hamilton? Vorrà dimostrare di meritare la Ferrari”

Domenicali: “Alonso accetterebbe Vettel come compagno. Hamilton? Vorrà dimostrare di meritare la Ferrari”

Stefano Domenicali ha dichiarato di immaginare di affiancare Sebastian Vettel a Fernando Alonso alla Ferrari. “Alonso lo accetterebbe? Penso di sì, potrebbe funzionare. Una delle qualità di Fernando è il fatto che non ha paura di nessuno, una forza che deriva dalla sua maturità” ha dichiarato l’italiano alla Gazzetta dello Sport.

Ma Vettel sarà impegnato con la Red Bull fino al 2014 e già si parla di un’estensione di altri due anni.

Secondo il team principal della Ferrari molti piloti puntano a sostituire Felipe Massa, il cui contratto scadrà alla fine della prossima stagione.

“Felipe farà di tutto per dimostrare quello che può offrire alla Ferrari, e così altri piloti con contratti in scadenza che vorranno dimostrare di essere pronti per arrivare a Maranello. Tra questi, probabilmente, anche Hamilton” ha dichiarato Domenicali. “Ma è presto. Felipe ha avuto un buon weekend a Suzuka, fino al contatto con Hamilton. E’ stato un peccato in un weekend molto positivo per lui”.

La priorità per la Ferrari è ovviamente la vettura 2012, molto diversa dall’attuale: “Cambieremo tutto, anche il volante”.

Domenicali: “Alonso accetterebbe Vettel come compagno. Hamilton? Vorrà dimostrare di meritare la Ferrari”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

84 commenti
  1. mauro

    12 ottobre 2011 at 22:27

    grande domenicali alonso non ha paura di nessuno….,sei sicuro di questo ?
    mi sai spiegare come mai è scappato dalla mclaren?
    poi non vedo l’ora di vedere questa strabiliante auto che state preparando.
    speriamo non sia come quella del dopo kers dove avete fermato lo sviluppo per concentrare tutti gli sforzi per l’anno successivo , cioè , inutilmente.

  2. Omar

    12 ottobre 2011 at 23:56

    Alonso è indiscutibilmente il migliore sulla piazza e soprattutto Lui sa di esserlo.

    E’ l’unico con gli attributi al posto giusto, sicuro di se!!
    Nessun pilota al mondo si permetterebbe di sbattere la porta in faccia ad un colosso come Dennis e relativa migliore monoposto del lotto,
    bene! Alonso all’epoca lo fece e di sicuro non perchè temeva il pompatello di casa!!
    Alonso non teme nessun pilota, di contro teme gli interessi economici tipo quelli che anneggiavano nel 2007 in Mclaren per favorire in toto il loro galletto allevato in casa dall’età di 12 anni
    Oggi in Mclaren non c’è più Dennis a papare il sedere del ragazzotto di Stevenage, anzi! per pura coincidenza si sono ritrovati un’altro iridato Inglese, quindi sicuramente adesso adottano le pari opportunità, infatti si nota quello che vale Hamilton

    • Daniele

      13 ottobre 2011 at 12:44

      Mai vista una serie di lughi comuni uno dietro l’altro come questa.

    • Roman

      13 ottobre 2011 at 16:11

      Va là che lo temeva eccome il pompatello. E con lui in Ferrari Hamilton, Vettel, Button ce li sognamo in rosso. Con lui al massimo arriveranno Perez, Bianchi o al massimo Rosberg ma su quest’ultimo ho dei dubbi.

  3. Vincenzo

    13 ottobre 2011 at 00:09

    Mah non è ancora finita la stagione che gradirei Domenicali & C. finissero digitosamente onorando la scuderia per cui lavorano, deve iniziare il 2012 e a meno di palle di vetro non sappiamo come saranno le vetturo l’anno prossimo, tanti contratti firmati che a meno di colpi di mano vanno onorati e già a scassare per quello che succederà dal 2013…ma per favore….

  4. misteriusman

    13 ottobre 2011 at 00:59

    In Ferrari tenete pure solo Culonso e non cercate piloti veloci saranno offuscati dal suo mito, è ricordato in tutto il mondo come il pilota di Formula 1 più fortunato di sempre , e pur sempre un pregio no fa immagine per gli sponsor!!!!!!!!!!

    Saluti a tutti!!!!!!!!!!!!!!

  5. pino

    13 ottobre 2011 at 06:39

    Lewis!!! Caro Domenicale Non Deve Dimostrare Niente Spece Alla Tua Ferrari. Alonso Lo Teme Più Di Quanto Non Pensi in Meclaren e stato sempre dietro come la coda del cane…

  6. RAVASCLETTO

    13 ottobre 2011 at 10:12

    …ma come? Hamilton deve dimostrare di meritare la Ferrari, e tenete uno come Massa?????

  7. Mister X

    13 ottobre 2011 at 12:01

    Non credo che la Ferrari sia alla ricerca di una prima guida, piuttosto di un giovane da affiancare ad Alonso. Non avrebbe senso procurare attriti nel team (e su questo Hamilton purtroppo sarebbe il pole). Ci vuole una prima guida e un “secondo” che lo aiuti e che sia capace di stare dietro. Un po’ come Webber con Vettel per intenderci. Più volte si è visto che ha fatto spazio al compagno, anche se in qualche occasione ne aveva di più… Sono le regole delle scuderie (tutte)! Ogni squadra punta a far vincere anche il pilota che paga di più. Se è una squadra, lo deve essere in tutto… Un po’ come nel ciclismo dove la squadra aiuta il più forte per vincere. Inutile che poi si dice che ognuno deve avere pari opportunità. E’ una balla enorme. Secondo me bisognerebbe fin dal contratto stabilire i “parametri” e alla fine tirare le somme ogni anno. La prima guida non lavora bene? Al suo posto la seconda guida e un altro a fargli da supporto… e così via!

  8. michele

    13 ottobre 2011 at 12:37

    Secondo me qui si perde solo tempo…….
    Se la ferrari ha intenzione di prendere hamilton deve farlo subito…rompendo simultaneamente i contratti di ham e massa.
    Tenere massa per un altro anno potrebbe significare che la ferrari sta aspettando che qualcuno si liberi dal suo..oppure potrebbe essere un ennesimo favore fatto a qualcuno…massa compreso.
    Ma che senso ha perdere un anno per tutti e due???
    Lewis ormai in Mc Laren è bruciato…almeno a giudicare da come si comporta la squadra da un po’ di tempo a questa parte.
    Alla Mc L hanno sacrificato alonso per ham e non avrebbe senso restare per fare quasi il secondo..poi di button..che non è certo un mostro. Tanto vale ricominciare in un team nel quale almeno partirebbe alla pari, ma sprattutto dove verrebbe accettato per quello che è.
    Massa non ha più argomenti (ammesso che li abbia mai avuti) …se non quelli commerciali.
    Per me ham butterà via un anno prezioso (il 2012) e pure la ferrari, che insiste con questa storia del secondo pilota sacrificale, che per un mostro come schumi poteva andar bene, ma per alonso fa un po’ ridere.
    Se si deve fare sto matrimonio…. si faccia ora (cioé dalla prossima stagione)!!!!!!!!!!!!!!

    • Daniele

      13 ottobre 2011 at 12:47

      Come non quotarti.
      Hai ragione in tutto e, ad essere onesto, voglio proprio vedere i voltafaccia il bambino cattivo vestirà la tuta rossa.

  9. Lux (Ferrarista)

    13 ottobre 2011 at 13:45

    Secondo il mio modesto parere non va bene ne Vettel ne Hamilton per la Ferrari. Molto meglio Button.

  10. Riccardo Carbonari

    13 ottobre 2011 at 19:27

    Ogni volta leggo decine di commenti di gente che ce l’ha con H, accusandolo di ogni vizio possibile.
    Secondo me lo stile di H prende a sberle le frustrazioni di molti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Massa contro il GP a Rio de Janeiro

Il brasiliano ha messo in dubbio che ci sarà la tappa sul calendario
Il nuovo presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha detto che la possibilità di avere la Formula 1 a Rio è “al 99%”.