David Coulthard alla quarta stagione con la Red Bull Racing

David Coulthard alla quarta stagione con la Red Bull Racing

Le foto della RB4
In termini di numero di gare vinte ‘DC’ e' il secondo pilota di maggior successo sullo schieramento di partenza di questa stagione, ed anche il secondo piu' esperto sul piano delle partecipazioni. Questa e' la 15a stagione di Formula 1 per Coulthard ed un chiaro segnale del suo valore e' che nonostante questa lunga militanza, la Red Bull Racing e' soltanto la sua terza scuderia in carriera. Ha trascorso i primi due anni alla Williams, prima di restare per nove stagioni alla McLaren. Sul piano dei punti conquistati, e' lui il pilota inglese di maggior successo.

Le precedenti 14 stagioni hanno anche prodotto alcuni numeri importanti: 228 partenze, cosa che ne fa il quarto pilota piu' assiduo della storia, 527 punti conquistati, un totale battuto solo da Schumacher, Prost e Senna. Le sue 13 vittorie all’attivo pongono, invece, Coulthard al 18° posto nella gerarchia dei vincitori di GP. Ed ha anche appena realizzato un’autobiografia (It is what Is Is, ovvero ‘E’ quell che e'’, che si puo' trovare nelle migliori librerie, in lingua inglese) che mette in evidenza la sua riservatezza, facendo il confronto con altri atleti che pubblicano la loro storia un anno appena dopo aver lasciato i banchi di scuoLA;

La stagione 2008 sara' la quarta con la Red Bull Racing per David Coulthard, chef a parte della scuderia fin dal suo primo giorno d’esistenza, tanto da esserne ormai un’istituzione od un marchio di fabbrica. Il suo contributo va ben oltre il tempo trascorso al volante. Tutte le vittorie in F1 di Coulthard sono state conquistate al volante di progettate da Adrian Newey, per cui ritrovarsi nel 2007 al volante di una monoposto tracciata dalla matita di Newey era qualcosa cui DC teneva molto. Verso la fine della passata stagione ci sono stati evidenti segni di miglioramento dell’affidabilita', cosa che costiituisce un fattore incoraggiante e potrebbe permettere al potenziale della macchina di esprimersi totalmente e brillare nel 2008.

Coulthard ha vinto tutte le ‘classiche’ dei GP: Montecarlo, Gran Bretagna, Belgio ed Italia, pero' lui descrive quella del GP di Francia del 2000 come la sua vittoria piu' apprezzata, dato che era stato un successo conquistato al termine di una dura lotta, dopo esser partito terzo sullo schieramento. Definizioni come ‘veterano’ o ‘senatore’ sono termini stantii e scontati per descrivere David. Tuttavia basta ascoltare le conversazioni radio coi box, oppure osservare I meccanici corrergli incontro quando le cose non vanno come previsto, per capire che il fuoco cova sempre dentro lo scozzese.

Red Bull Racing

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati