Contatto Sainz-Kvyat: la direzione gara conferma il nono posto dello spagnolo

Giudicato come semplice incidente di gara

Contatto Sainz-Kvyat: la direzione gara conferma il nono posto dello spagnolo

Nessuna penalità per il contatto di gara avvenuto tra Carlos Sainz e Daniil Kvyat durante l’ultimo giro del Gran Premio di Spagna, quinto appuntamento del mondiale 2015 di Formula Uno.

Dopo aver attentamente analizzato tutti i replay del caso e aver sentito la versione di entrambi i piloti, la Federazione Internazionale ha deciso di etichettare l’episodio come un semplicissimo incidente di gara, confermando la nona posizione conquistata dallo spagnolo della Toro Rosso proprio all’ultima tornata della corsa.

Sainz lascia quindi Barcellona con due punti e con la consapevolezza di aver stupito tutti gli addetti ai lavori durante le qualifiche del sabato (quinto posto sullo schieramento.ndr). Resta il rammarico di non aver sfruttato al meglio il piazzamento di partenza, anche se, considerando la prima parte di gara ricca di difficoltà, soprattutto con gomme a mescola media, il nono posto finale resta un risultato più che soddisfacente.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati