Calendario F1 2017: si inizia il 26 marzo in Australia

Il calendario della prossima stagione sarà composto da 21 gare

Calendario F1 2017: si inizia il 26 marzo in Australia

La stagione 2017 di Formula 1, secondo una prima bozza del calendario, dovrebbe iniziare il 26 marzo in Australia e sarà immediatamente protagonista di un back-to-back, con il Gran Premio di Cina che si svolgerà la settimana seguente, ovvero il 2 aprile, come riporta Motorsport.com

La scelta di far partire il mondiale a fine marzo darà la possibilità ai team di avere del tempo extra per prepararsi ai nuovi regolamenti che vedranno delle vetture molto diverse rispetto a quelle attuali, con nuove ali, nuovi deflettori, nuove gomme e una larghezza della monoposto aumentata.

Al momento rimane da capire, però, come sarà organizzata la logistica per trasportare tutto il materiale dall’Australia in Cina nel giro di pochi giorni: per questo vi è la possibilità che il Gran Premio a Shangai venga ritardato di una settimana, facendo un back-to-back con il Gran Premio del Bahrain.

Il Gran Premio di Spagna sarà, come di consueto, il primo appuntamento europeo e la quinta gara del calendario.

Per quanto riguarda, invece, il Gran Premio della Malesia, Bernie Ecclestone ha provato a convincere gli organizzatori a far tornare l’evento di Sepang nella prima parte della stagione: i promoter, tuttavia, hanno preferito declinare l’offerta del boss della Formula 1, preferendo far disputare la gara verso la fine dell’anno.

Il calendario sarà composto sempre da 21 gare, come nel 2016, e sarà inviato al World Motor Sport Council alla fine di settembre per l’approvazione.

Gianluca D’Alessandro

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Covid-19, le modifiche attuate dalla FIA

Le iniziative prese dal Consiglio Mondiale riguardano il regolamento sportivo 2020 e la stipulazione di un nuovo calendario
Il Consiglio Mondiale della FIA ha approvato, mediante voto elettronico, una serie di modifiche chiave ai regolamenti delle varie competizioni motoristiche