Button: “E’ veramente difficile battere Vettel”

Button: “E’ veramente difficile battere Vettel”

Il pilota della McLaren Jenson Button ha riconosciuto che sarà “dannatamente difficile” battere Sebastian Vettel, in testa alla classifica con 77 punti di vantaggio. Con sei vittorie su otto gare, contro l’unica gara vinta in Canada, tutto sembra a favore del tedesco.

Button però non si arrende e si prepara nel caso in cui la Red Bull facesse qualche errore.

“Sarà dannatamente difficile dalla posizione in cui mi trovo, 77 punti indietro. Sono tre vittorie, se Seb non arriva al traguardo, avrebbe comunque due punti di vantaggio” ha detto Button al The Guardian.

“Quindi non è facile. Ma l’abbiamo visto succedere prima. Le squadre fanno errori e possono iniziare a pensare che sia facile nella loro posizione. Ma sarà difficile. Sebastian ha una leadership incredibile. Ti mostra quale grande margine abbia”.

“Al momento sento che la Red Bull sarà veloce per tutto l’anno. Dobbiamo migliorare la nostra macchina. Non sono loro che non migliorano, siamo noi che dobbiamo fare un grosso miglioramento, il che è difficile al momento”.

La situazione di Mark Webber ha sorpreso Button.

“Seb è un gran pilota e lo ha dimostrato in questa stagione. Ma sono sorpreso che sia davvero più veloce di Mark, c’è evidentemente qualcosa che non va per Mark”.

“Non ha avuto lo stesso ritmo di Sebastian, il che mi sorprende in quanto è veloce. Dice di avere problemi con le gomme, non riesce ad avere il grip giusto con loro”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

10 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati