Alcuni team starebbero usando il sistema ‘kickdown’ per sfruttare il KERS

Alcuni team starebbero usando il sistema ‘kickdown’ per sfruttare il KERS

Il giornale tedesco Auto Motor und Sport scrive che ben quattro team stanno utilizzando un metodo innovativo per sfruttare il KERS: il sistema sarebbe quello denominato “kickdown”.

“Kickdown” si riferisce alla pressione extra che il pilota deve esercitare sul pedale dell’acceleratore, arrivando a fondo corsa, per attivare il KERS.
Questo significa che il pilota, già a gas spalancato, quando vuole usare il KERS non deve fare altro che spingere ancora più forte sul pedale destro per azionare il dispositivo.
Nick Heidfeld ha confermato di aver suggerito questo sistema alla Renault, dopo essersi unito al team in seguito all’incidente di Kubica.
Una soluzione interessante è anche quella della Mercedes riguardo al DRS: le W02 avrebbero un terzo pedale, a sinistra del freno, da premere per attivare l’ala posteriore.

Filippo Ronchetti

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

30 commenti
  1. jack

    28 Aprile 2011 at 12:50

    quoto Traffyk .

    ha perfettamente ragione , per le gare e’
    molto piu importante raggiungere la coppia massima che le velocita di punta , tutto questo
    si traduce in maggior accelerazione in unscita di curva

  2. kimi87

    28 Aprile 2011 at 13:07

    sinceramente non la trovo un idea geniale anzi funsionerebbe solo sul rettilineo.
    nelle uscite di curva e completamente impossibile arrivare a spingere a fondo il pedale. quindi credo che lo usino solo sul rettilineo e basta.
    per questo la ferrari non lo usa

  3. Dekracap

    28 Aprile 2011 at 14:16

    Premesso che tutto dipende da cosa reuta ergonomico ogni singolo pilota, il KERS si attiva comunqeu a gas spalancato, perchè se è vero che magari si usa quando il motore non stà esprimendo la massima coppia e potenza, si usa comuqneu sempre quando si cerca la massima accelerazione in quel frangente e per ottenere ciò i piloti spalancano al 100%, mica hanno paura che si ingolfi un motore i F1….
    Se poi sono in un punto che non posso aprire tutto, vuol dire che hanno già la massima accelerazione in quel punto in relazione all’aderenza disponibile (curva o bassa velocità) e dunque non ha senso cercare piu potenza dal KERS quando già non si può chiedere tutta quella del motore termico….

  4. r.strauss

    28 Aprile 2011 at 16:38

    infatti Dekracap … hai ragione … i motori danno già la massima accellerazione disponibile in relazione alle gomme, se ci mettiamo altri 80 cavalli si rischia il pattinamento.
    Poi a pedale o a bottone lo deve vedere il pilota … non so se ci sono ancora piloti che fanno tutto con il piede destro e hanno il sinistro libero …

  5. Arturo

    28 Aprile 2011 at 17:54

    Come dice Dekracap il Kers viene utilizzato quando il gas è a fondo. Quello che non mi torna è come il pilota possa dosare l’uso del Kers, nel senso: acceleratore al massimo, poi? Un ulteriore pressione e usi un pò di Kers ma se il Kers non lo devi scaricare completamente? Acceleri al massimo dai un tocco di kers e poi rilasci un pò il pedale per non usare il kers ma senza lasciare il gas. Mi sembra poco pratico, così, a intuito.

    Arturo

  6. kimi87

    28 Aprile 2011 at 19:41

    la corsa di un pedale e molto più lunga di un pulsante. quando esci da una curva servono cavalli per darti quella accelerazione subito se apsetti che devi arrivare fino in fondo con l’acceleratore i secondi passano e quindi non ai più quella spinta che ti serve quando stai per uscire da una curva. io credo che sia così infatti i due piloti della renault nelle uscite di curva usano i pulsanti.

  7. Dekracap

    28 Aprile 2011 at 20:51

    E’ si servono alcuni secondo per schiacciare il pedale del gas ad un pilota di F1….
    E soprattutto serve di botto al max, quando già la macchina è in grado di accettare tutta l’accelerazione che viene dal motore al massimo….
    Sentito mai parlare di parzializzazione? Altrimenti avrebbero da tempo sostituito il pedale con un pulsante, no?
    Il gas su una F1 è cortissimo ma un minimo viene dosato perchè si apre già quando si è in piena accelerazione trasversale, e quel pò i corsa serve proprio a non partire in testacoda.
    Insomma non ho mai guidato un F1 ma per certi discorsi un minimo di conoscenza della guida al limite bisogna averne….

  8. Alessio

    30 Aprile 2011 at 14:02

    Si parzializzazione…è vero…
    Quando si esce da una curva è spesso necessario parzializzare il gas, ma non è in questa fase che si usa il kers in quanto già a gas parzializzato, quindi situazione limite per il grip, se andremmo a incrementare la potenza di ulteriori 80 cv….beh chissa dove andremo a finire…
    In uscita di curva si parzializza il gas fino ad arrivare ad avere il gas al 100%…allora entra in gioco il kers..

  9. Adriano

    30 Aprile 2011 at 21:45

    Per questo motivo non sempre è idoneo avere l’attivazione del kers alla massima pressione del pedale dell’acceleratore in quanto si presume che a quel punto il motore sia già sufficientemente potente da non avere reali vantaggi dall’introduzione del kers pertanto sicuramente non sarà solamente il kickdown l’unico sistema utilizzato ma anche i più normali bottoni/levette sul volante.

    ma che sta dicendo questo qui?
    hahahahahahah
    e’ ridicolo quello che hai appena scritto,
    il pedale dell’acceleratore completamente premuto non indica per forza un raggiungimento di massima velocita e che quindi il kers e’ inutile utilizzarlo, posso usare il kers e avere premuto l’accelleratore al massimo anche in seconda marcia a 150km/h e quindi? e’ vero che il kers va azionato dai 100km/ a 250km/h per avere i suoi massimi benefici, ma cosa centra questo con quello che hai appena scritto?

    pensi veramente che un pilota azioni il kers con 3/4 del piede azionato sull’acceleratore?
    Non credo proprio sai, sarebbe un controsenso, il kers va attivato quando il pedale dell’acceleratore e’ premuto al massimo, quindi l’idea di Heidfeld e’ piu che buona.

    ma tu ovviamente vuoi saperne piu di un pilota di f1, certo come no!!!

  10. Traffyk

    1 Maggio 2011 at 15:59

    Adriano secondo me il ridicolo sei tu visto che ti mancano i più comuni dei concetti quale ad esempio il picco di coppia motrice (che non corrisponde assolutamente alla massima pressione del pedale, o numero massimo di giri motore, magari questo lo pensi tu guidando qualche fiat uno scassata ma non è così).

    Certamente non ne so più di un pilota di F1, ma da come scrivi e come ti comporti sicuramente posso ampiamente dire che ne so più di te. Anche io faccio guida sportiva in pista e a parte alcuni piccoli kart monomarcia con poca potenza la parzializzazione del gas è una pratica assolutamente obbligata per una buona guida del mezzo qualsiasi esso sia..

    Meno male che altri commenti prima di te la pensano diversamente. Spegni la playstation prima di parlare e porta rispetto a chi esprime la sua opinione in maniera educata.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati