Oliver Rowland ha vinto un test con la McLaren

Oliver Rowland ha vinto un test con la McLaren

Il giovane 19enne Oliver Rowland ha vinto un test con la McLaren, dopo aver vinto l’Autosport British Racing Drivers’ Club Award.

Il giovane è arrivato secondo nella Formula Renault 2.0 UK, battendo per l’ambito premio piloti come Alex Lynn, Scott Malvern, Emil Bernstoff, Tom Blomqvist ed altri piloti della categoria.

Rowland si è detto onorato di unirsi alla lista di vincitori, tra cui David Coulthard, Jenson Button e Paul di Resta. Il britannico ha vinto 100.000 sterline e un test con la McLaren.

“La lista di vincitori di questo premio dice tutto. Il team boss della McLaren, Martin Whitmarsh mi ha detto che questo è un passo in avanti enorme per me” ha detto al sito della McLaren.

“Alex Lynn ha vinto meritatamente la UK Formula Renault, ma questo dimostra quanto sono migliorato. Questi finalisti sono dei top driver, ed arrivare in testa dopo un anno di corse è incredibile”.

Alessandra Leoni

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Albe

    6 dicembre 2011 at 06:32

    Ma allora esistono ancora i piloti che si guadagnato un posto in F1 grazie alle proprie abilità e non alla valigia di soldi che si portano dietro!

  2. Piero

    6 dicembre 2011 at 12:57

    Forse ti dimentichi che per correre (e stare nella prima metà della classifica) in Formula Renault 2.0 hai bisogno dai 300 ai 500 mila euro a stagione.
    Quindi senza nulla togliere alla sua bravura, va comunque detto che anche lui ha una valigia..
    A dimostrazione di ciò ci sono tantissimi ragazzi molto talentuosi nel kart che non possono (e non potettero) neanche fare il salto in monoposto, da quanto grande è il budget richiesto.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Amarcord

F1 | GP Monaco 1996, la pole capolavoro di Michael Schumacher

Esattamente 22 anni fa (18 maggio 1996) il tedesco è protagonista di una grandissima performance sulla pista del Principato, con un ultimo settore monstre
Montecarlo è da sempre un appuntamento magico, una pietra miliare nella storia della Formula Uno, dove sono state scritte pagine