Formula 1 | Polemica Liberty Media: 3M pronta a denunciare l’organizzazione statunitense per plagio

Il nuovo logo della Formula 1 sarebbe già stato registrato da un altra società

Formula 1 | Polemica Liberty Media: 3M pronta a denunciare l’organizzazione statunitense per plagio

Dopo aver lanciato il nuovo logo durante l’ultimo Gran Premio di Abu Dhabi, Liberty Media potrebbe andare in contro ad alcuni problemi di copyright. Secondo quanto affermato da Auto Motor Und Sport, la 3M starebbe valutando un azione legale contro l’organizzazione statunitense per violazione di diritti.

Il logo raffigurante una gamma di prodotti del marchio che fabbrica Post-IT, cancelleria e nastro adesivo per aerei, riprenderebbe qualcosa di abbastanza simile alla F introdotta da Liberty Media, ragion per cui gli avvocati della società starebbero valutando una discussione con Chase Carey e tutto il suo staff. Al momento non c’è stato un incontro ufficiale tra le parti, ma è probabile che la questione entrerà nel vivo dell’azione nei prossimi giorni, quando la 3M avvierà ufficialmente il processo per plagio e violazione di un marchio registrato.

Il nuovo logo, ricordiamo, è stato introdotto per dare uno stacco rispetto alla precedente era targata Bernie Ecclestone. L’obiettivo di Liberty Media era quello di introdurre qualcosa di stilizzato, semplice e di facile esecuzione. Un logo che rispecchia tutti i paletti imposti dalle nuove politiche marketing.

Non ci resta che aspettare e vedere come si evolverà questa situazione.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati

Formula 1 | Polemica Liberty Media: 3M pronta a denunciare l’organizzazione statunitense per plagio

Il nuovo logo della Formula 1 sarebbe già stato registrato da un altra società

Roberto Valenti
di 15 gennaio, 2018
Formula 1 | Polemica Liberty Media: 3M pronta a denunciare l’organizzazione statunitense per plagio

Dopo aver lanciato il nuovo logo durante l’ultimo Gran Premio di Abu Dhabi, Liberty Media potrebbe andare in contro ad alcuni problemi di copyright. Secondo quanto affermato da Auto Motor Und Sport, la 3M starebbe valutando un azione legale contro l’organizzazione statunitense per violazione di diritti.

Il logo raffigurante una gamma di prodotti del marchio che fabbrica Post-IT, cancelleria e nastro adesivo per aerei, riprenderebbe qualcosa di abbastanza simile alla F introdotta da Liberty Media, ragion per cui gli avvocati della società starebbero valutando una discussione con Chase Carey e tutto il suo staff. Al momento non c’è stato un incontro ufficiale tra le parti, ma è probabile che la questione entrerà nel vivo dell’azione nei prossimi giorni, quando la 3M avvierà ufficialmente il processo per plagio e violazione di un marchio registrato.

Il nuovo logo, ricordiamo, è stato introdotto per dare uno stacco rispetto alla precedente era targata Bernie Ecclestone. L’obiettivo di Liberty Media era quello di introdurre qualcosa di stilizzato, semplice e di facile esecuzione. Un logo che rispecchia tutti i paletti imposti dalle nuove politiche marketing.

Non ci resta che aspettare e vedere come si evolverà questa situazione.

Roberto Valenti

http://f1grandprix.motorionline.com/formula-1-polemica-liberty-media-3m-pronta-a-denunciare-lorganizzazione-statunitense-per-plagio/