Whitmarsh non crede che le minacce della Ferrari di lasciare la F1 siano vere

Whitmarsh non crede che le minacce della Ferrari di lasciare la F1 siano vere

La Ferrari non è seria quando sostiene e minaccia di lasciare la Formula Uno. Questa è l’opinione di Martin Whitmarsh, presidente della FOTA.

“Sono in questo sport da oltre 20 anni e l’ho sentito dire molte volte” ha detto Martin Whitmarsh. “In tutta onestà, non ho mai creduto che la Ferrari potesse lasciare lo sport – potrò sbagliarmi, ma questa è la mia idea”.

“Se mi diceste di prendere i miei soldi della pensione e di puntarli su due team che saranno sicuramente tra dieci anni qua, punterei sulla McLaren e sulla Ferrari” ha detto.

Whitmarsh sostiene che le minacce della Ferrari sono spesso piene di “passione e frustrazione” e sicuramente esagerate dai media, ma non pensa che la McLaren possa arrivare a fare lo stesso tipo di minacce.

“Penso che gestiremmo tutto diversamente, perché non penso che facciano bene a qualcuno” ha spiegato “Se hai un brutto risultato, dovresti essere più determinato ad averne di migliori in futuro”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

25 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati