Villeneuve torna in Europa, la FIA continua a valutare il 13mo team

Villeneuve torna in Europa, la FIA continua a valutare il 13mo team

Dopo aver lavorato ai suoi progetti per la NASCAR, Jacques Villeneuve è tornato in Europa questa settimana per concentrarsi sul futuro del suo team di F1. Mentre sta cercando di ottenere un posto a tempo pieno nella serie americana, il campione del mondo del 1997 in collaborazione con la Durango spera di ottenere il via libera della FIA per diventare il 13mo team di Formula 1 nel 2011.

Villeneuve presenterà il suo progetto alla FIA mercoledì a Ginevra.

“Sono davvero orgoglioso della nostra candidatura” ha dichiarato. “Non sappiamo cosa presenteranno gli altri e come verrà valutato il nostro approccio, ma è stato fatto tutto secondo le richieste della FIA. Non ho preso scorciatorie, abbiamo seguito le regole. I miei partners hanno fatto un lavoro impeccabile” ha aggiunto Villeneuve.

La Villeneuve/Durango dovrà fronteggiare la concorrenza di Epsilon Euskadi e Stefan GP.

“Non sappiamo quante persone presenteranno un dossier e la FIA non vuole necessariamente un 13mo team se non ci sarà un progetto consistente” ha aggiunto. “Sarà comunque difficile essere competitivi nel 2011, lo sappiamo, ma non stiamo costruendo un team per essere in F1 per un solo anno”.

Ron Dennis della McLaren ha così commentato: “Le finanze saranno decisive. Tutto il mondo della F1 spera che ce la faccia, è sempre positivo avere nell’ambiente dei campioni. Ma ripeto che avrà bisogno di risorse finanziarie consistenti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. le corse sono la vita

    14 Agosto 2010 at 09:15

    forza villeneuve speriamo torni ci vogliono uomini veri in f1

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati