Vettel: “Posso rinunciare tutto, ma non ai trofei”

Vettel: “Posso rinunciare tutto, ma non ai trofei”

Sebastian Vettel ha rivelato che una delle gioie più grandi per lui è ricevere un trofeo sul podio di una gara. Il tedesco ha detto che ricevere una nuova coppa al termine di una gara è molto meglio che ricevere soldi.

“Posso rinunciare a tutto, ma non ai trofei” ha detto il 24enne, che ha vinto 21 Gran Premi ed è salito sul podio per un totale di 35 volte.

“Quando dai tutto per due ore, non importa che tu sia ricompensato con un piccolo od un grande assegno, ma una bella coppa fa la differenza” ha detto all’agenzia SID.

“Quando sono sul podio so che la vita non potrebbe darmi di meglio”.

Per poter tenere il suo nome sulla coppa più importante di tutte – quella del trofeo del campionato piloti – Vettel deve continuare a vincere mondiali.

“Dovrò prima o poi ridarla indietro” ha detto “Quindi vorrei tenermela per più tempo possibile, per qualche anno. Michael (Schumacher) se l’è tenuta per cinque di fila”.

“Il mio obiettivo è sempre stato essere un campione del mondo in F1, e ora, qualsiasi cosa accada, nessuno mi può togliere questo titolo”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

39 commenti
  1. willy michael

    14 novembre 2011 at 22:22

    ahh caro mio se nn avessi quel missile i trofei gli vedi col binocolo… e se Alonso sarebbe il tuo compagno di squadra ti dovresti acontentare del secondo posto…

    • 7 | tifoso Vettel

      14 novembre 2011 at 22:52

      bla, bla, bla… non sò se il tuo commento faccia più schifo nella forma o nel contenuto

      • Ingenuo (tifoso Ferrari)

        15 novembre 2011 at 10:59

        contenuto, visto che non lo condivido

      • willy michael

        15 novembre 2011 at 17:21

        Tifoso Vettel ti ricordo che andare veloce con un missile son buoni tutti a parte Webber, e andare veloce con un carriola e buono solo Alonso prova ad immaginarti cosa nn ti combina con una Red Bull
        quindi andiamo piano con le parole…

      • willy michael

        15 novembre 2011 at 17:27

        Tifoso Vettel ti ricordo anche che Alonso i due titolo mondiali se gli e sedati ruota contro ruota
        con Schumacher mentre per Vettel con quel missile ha fatto un campionata diverso e cossi son buoni tutti…
        dagli una ferrari o una mclaren e poi vediamo…

      • 7 | tifoso Vettel

        15 novembre 2011 at 23:02

        Vettel ha fatto la differenza alla redbull come Alonso ha fatto la differenza alla ferrari, fattene una ragione. stai tranquillo che Vettel su una ferrari avrebbe fatto sicuramente un ottimo campionato… magari sarebbe andato peggio di Fernando, magari meglio… nessuno può saperlo, tantomeno tu che lo affermi con tanta sicurezza. anche perchè potresti venir smentito dallo stesso Sebastian, tra qualche anno

      • franz iacobelli

        15 novembre 2011 at 23:40

        Bè pure la forma!!!! Mammamia ma dove ha studiato italiano questo, da Maria De Filippi?
        I trofei GLI vedi…, se Alonso SAREBBE…, ACONTENTARE.
        Lascia perdere la F1 e va a studiare che è meglio

      • franz iacobelli

        16 novembre 2011 at 15:32

        @ Willy, veramente pure Vettel nel 2008 fece la differenza guidando una STR sicuramente non da mondiale, ma con cui vinse una gara partendo dalla pole, e su un circuito come Monza poi. E oltre a quella vittoria ottenne pure vari piazzamenti a punti, e se nn fosse stato x quel brocco del suo compagno Bourdais, forse la STR sarebbe pure arrivata 5° davanti alla Toyota quell’anno

    • Slauzy

      15 novembre 2011 at 00:03

      Vettel è un mostro di bravura rispetto ad Alonso. Vorrei proprio vederli gareggiare con la stessa macchina: Fernando diventerebbe un Massa qualunque.

      • giangy

        15 novembre 2011 at 00:11

        grandissimo Slauzy

      • ant

        15 novembre 2011 at 09:36

        non esageriamo.

      • Ingenuo (tifoso Ferrari)

        15 novembre 2011 at 11:02

        Sì non esageriamo, ricordiamo che l’anno scorso se Vettel non avesse fatto tutti quegli errori e/o se non avessi avuto tutti quei problemi di affidabilità sarebbe stato fotocopia di quest’anno… ma anche Alonso l’ha perso solo lui il mondiale l’anno scorso ed il muretto gli ha dato una grossa mano compreso braccio avambraccio spalla ecc ecc

      • schubaffo

        15 novembre 2011 at 11:55

        BEVI MENO

      • Andrea

        15 novembre 2011 at 14:07

        sia alonso che vettel sono stati dei mostri quest’anno! Se la sarebbero giocata alla pari!

    • Giuseppe R.

      15 novembre 2011 at 08:11

      e se Alonso “FOSSE” il tuo compagno di squadra ti dovresti acontentare del secondo posto…

      NON VIOLENTIAMO LA NOSTRA LINGUA!

      • fabio

        15 novembre 2011 at 19:14

        si e vero,alonso un pilota fortisimo voglio vedere ano prosimo questi cazi redbull e vetel rombe palle voi metere vaetel con alonso ma vate via vetel alonso hamilton sono migliori di tutti vai allllllooooonnnnssssssooooo

      • 7 | tifoso Vettel

        15 novembre 2011 at 23:03

        ecco, l’ ANO prossimo…

    • franz iacobelli

      15 novembre 2011 at 23:38

      se Alonso FOSSE il tuo compagno!!!! L’italiano grazie, non stiamo da Maria De Filippi o al GF.
      E comunque sono d’accordo che la macchina sia la migliore e che il team lo aiuti molto, ma 2 titoli, 20 vittorie e 29 pole non si ottengono se non hai del vero talento

    • marck schumacher

      16 novembre 2011 at 20:33

      solo schumacher potrebbe tenere esta a vettel… alonso sarebbe come webber..

      • Slauzy

        17 novembre 2011 at 09:36

        certo, come sta facendo ora con Rosberg…

  2. Alexmah

    15 novembre 2011 at 01:37

    l’avevo detto io un paio d’anni fa che vettel era un feticista!

    • Gabriele

      15 novembre 2011 at 09:29

      Mamma mia! Sto ridendo a crepapelle!
      “…i trofei GLI vedi col binocolo…”
      “…e se Alonso SAREBBE il tuo…”

      Un grande! (comico si intende).

  3. 91.

    15 novembre 2011 at 10:20

    Vettel se non avesse avuto il problema alla gomma avrebbe vinto sicuramente, gia dopo le prime curve era avanti 2 secondi.. impressiona ogni volta vedere quanto scatta rispetto agli altri.
    questa volta almeno si è vista una gara un po alla pari in generale.

  4. Victor

    15 novembre 2011 at 13:54

    ha ha ha ha è davvero un garzoncello di bottega RedBull…quando Alonso e Hamilton avrano a disposizione una vettura anche solo poco più competitive di quelle che hanno utizzato quest’anno Vettel, si dovrà accontentare della coppa della frutta a fine pasto…sempre più uguale a sochsmacher nella pochezza tecnica e umana…

    • tarivor

      15 novembre 2011 at 15:21

      Con la crisi che c’è in giro dovrebbe tapparsi la bocca. C’è gente che soffre e si toglie la vita perchè non ha lavoro o peggio c’è l’ha ma non viene pagata. Consideranndo che un paio di milioni di Euro bastano ad una normale persona per vivere decentemente tutta la vita e se davvero per lui contano solo i trofei e non il danaro perchè non dona i suoi introiti in beneficenza?

    • tarivor

      15 novembre 2011 at 15:22

      Scusa Victor. Per sbaglio ho fatto rispodndi sul tuo intervento.

  5. frederick

    15 novembre 2011 at 14:56

    L’unica cosa che ribadisco è che Sebastian deve avere un pò più umiltà. Fare questi discorsi proprio dopo l’ultima gara mi mette solo il nervoso pensando a chi invece non vince mezza gara all’anno.

    • ANONIMO

      15 novembre 2011 at 17:17

      COME LO DICE ALONSO VA TUTTO BENE,LO DICE VETTEL VI BRUCIA IL SEDERE?? QUA L’UMILTA MANCA A VOI E ANCHE DI BRUTTO ROSICONI!!! W VETTEL BI-CAMPIONE IL RESTO E’INVIDIA ITALIANA.

      • strige

        15 novembre 2011 at 20:30

        quella di frederick, capendo da quello che scrive sul forum, era una stoccatina/frecciatina verso alonso.

      • frederick

        16 novembre 2011 at 20:10

        ANONIMO@ Ti dico solo che io tifo Vettel. Ma ci sono rimasto molto male nel vederlo comportarsi come un bambino dopo quel ritiro. Credo abbia un grande futuro davanti, ma umanamente deve crescere. E comunque, non sono assolutamente Ferrarista. La mia frase era riferita a Massa, il pilota per cui in pratica seguo la F1. Che ne subisce di tutti i colori ogni gara eppure non si lamenta, anche se dovrebbe.

  6. tarivor

    15 novembre 2011 at 15:24

    Con la crisi che c’è in giro dovrebbe tapparsi la bocca. C’è gente che soffre e si toglie la vita perchè non ha lavoro o peggio c’è l’ha ma non viene pagata. Consideranndo che un paio di milioni di Euro bastano ad una normale persona per vivere decentemente tutta la vita e se davvero per lui contano solo i trofei e non il danaro perchè non dona i suoi introiti in beneficenza?

    • anonimo

      15 novembre 2011 at 17:20

      se la gente non ha soldi non e’colpa di Vettel,e lui dal momento che non chiede nulla a nessuno compreso te e’padrone e signore di dire quello che vuole.L’invidia e’una brutta bestia rende ottusiiii.

  7. SennaFan

    15 novembre 2011 at 16:42

    La persona con + umilta nell’mondo della F1
    SENNA e gli altri si attaccano.
    Sebastian dovrebbe imparare molto da Ayrton sotto questo punto di vista.

  8. Tim

    15 novembre 2011 at 21:02

    Willy Michael, ti accomuna una cosa a Schumi, la scarsa conoscenza della lingua italiana… forse anche un’ altra cosa: la mancanza di onestà, infatti anche Schumacher ha vinto mondiali guidando un missile.
    Ma forse sei troppo arrabbiato per le prestazioni di Schumi per ricordare e discernere bene, e come te molti altri tifosi di Schumi che lo lodano per i “sorpassi che ha fatto nel primo giro”!

  9. Andrea...

    15 novembre 2011 at 22:56

    vettel = CAPITAN BORIOSO !!! Assieme a hamilton……

  10. franz iacobelli

    15 novembre 2011 at 23:50

    Ma che dichiarazione è? Aldilà del fatto che a me nn me ne frega niente di quello che gli piace di più (a lui o a qualsiasi altro pilota), a me sembra una frase alquanto volgare: con la crisi che c’è e gente ke è senza lavoro lui dovrebbe essere solo stracontento della sua posizione, è diventato uno dei milgiori piloti di F1, prende nn so quanti milioni tra stipendio e attività di marketing varie e se lamente pure? Allora vada pure in giro spargendo soldi come Panariello quando imita Briatore (uno a caso). Solo un modo per sbandierare la propria fama e la propria ricchezza

    • franz iacobelli

      15 novembre 2011 at 23:51

      Ciò non toglie che sia un grande pilota! E sarà pure padrone di dire quello che vuole, ma una dichiarazione del genere se la poteva risparmiare!

      • anonimo

        16 novembre 2011 at 17:07

        Come alonso si poteva risparmiare di dire che ha fatto la collezione di trofei quando non e’vero 😉 Sebastian Vettel tu ti puoi permettere di dire tutto,perche’non sei in debito con nessuno,e tantomeno per arrivare dove sei oggi ti sei permesso di ricattare la tua scuderia per sabotare il tuo compagno,a differenza di qualcuno.Vettel The Best!!!

    • Me

      16 novembre 2011 at 21:27

      Ma si lamenta di che? Dove le hai viste ste lamentele?
      Lo hanno intervistato e ha risposto e il succo dell’intervista è che gli piace vincere (strano, ma vero) e i trofei sono il riconoscimento delle vittorie…
      Poi possiamo tirare fuori la crisi, la fame nel mondo, i disoccupati, le persone depresse e il riscaldamento globale e dargli la colpa di tutto questo se la cosa vi fa sentire meglio. 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati