Toyota: Glock settimo, poco grip per Trulli nelle qualifiche a Singapore

Toyota: Glock settimo, poco grip per Trulli nelle qualifiche a Singapore

Timo Glock (settimo, Q3 – 1m 49.180s):
"Sono felice di essere tornato nella top 10 di nuovo. Mi piace questa pista e mi sento fiducioso nel set-up della vettura qui. Le sessioni sono andate bene in generale, in particolare nella seconda qualifica quando sono stato subito un secondo piu' veloce rispetto alla prima sessione. La macchina andava molto bene ed e' stato bello arrivare fino alla terza manche delle qualifiche. Il mio giro e' stato buono, ma ero con gomme morbide usate ed erano un po' finite. Ero davvero impaziente in vista del mio ultimo giro con gomme nuove, ma la bandiera rossa ha distrutto le mie chances. So che avrei potuto migliorare il mio tempo sul giro e chissa' in che posizione sarei finito. Ma alla fine parto dalla sesta posizione quindi va piuttosto bene. Spero che ci sia un primo giro "pulito" poi provero' a finire nei primi sei. Lottero' per ottenere per piu' punti possibile".

Jarno Trulli (15mo, Q2 – 1m 47.413s):
"Il problema principale per me e' stata una mancanza di grip. Le condizioni della pista sembrano essere migliorate ma non siamo riusciti a migliorare i nostri tempi sul giro a sufficienza rispetto a ieri. Non so perché, Timo sembra competitivo, ma semplicemente non ho avuto aderenza. La vettura non era a posto. Puo' succedere di tutto in gara domani e lottero' il piu' possibile, ma sara' difficile andare a punti dalla 15ma posizione".

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati