Test F1 Jerez: la Ferrari è la più veloce

Kimi chiude al comando l'ultimo giorno di test. Secondo posto per la Sauber, davanti alla Mercedes

Test F1 Jerez: la Ferrari è la più veloce

Cala il sipario sulla quarta e ultima giornata di test a Jerez de la Frontera.
Il primo gradino virtuale dopo questa intensa prima sessione invernale va alla Ferrari e a Raikkonen, che chiude in testa con il miglior crono di 1:20.841. Alle sue spalle la Sauber di Ericsson, motorizzata Ferrari, e la Mercedes di Lewis Hamilton.
In questi giorni team e piloti si sono concentrati principalmente sul corretto funzionamento delle monoposto e sulla raccolta del maggior numero possibile di dati. E anche se i tempi non contano molto, in termini di affidabilità la Ferrari sembra decisamente sul pezzo. Lo stesso non si può dire della McLaren Honda, afflitta da ogni tipo di problema. Il team di Woking ha totalizzato solo 79 giri in 4 giorni, chiudendo la giornata odierna in anticipo per un problema alla pompa del carburante.
Qualche rogna anche per Red Bull e Lotus, con il team di Grosjean che ha dato forfait un’ora e mezza prima della fine per problemi alla power unit. La palma d’oro per il numero di giri va alla Mercedes, che con Nico e Lewis ha percorso oltre 500 tornate.
Il prossimo appuntamento è tra due settimane a Barcellona, dove team e piloti saranno di nuovo impegnati in una quattro giorni di test sul Circuit de Catalunya. Stay tuned!

Cronaca – Prima che team e piloti si ritirino per una breve pausa pranzo, Kimi Raikkonen è in testa con la sua Ferrari – miglior crono 1:22.537 – seguito da Hamilton, Grosjean, Verstappen, Ericsson, Massa, Button e Kvyat. La mattinata è caratterizzata da due bandiere rosse, una per Kvyat – la sua Red Bull accusa dei problemi all’ERS – e una per un testacoda di Hamilton. La McLaren ha di nuovo diverse difficoltà e nelle prime 4 ore non capitalizza più di 14 giri.

Poco dopo le 13 la pista sprofonda nel silenzio. I team sembrano essersi ritirati per una breve pausa pranzo ma poco dopo Kvyat riporta in pista la sua Red Bull, segno che i problemi all’ERS sono stati risolti, e Verstappen lo segue, migliorando subito il proprio crono e portandosi in seconda posizione. Button torna a girare con la mescola medium, Hamilton con le hard, mentre Massa sale al quinto posto. Archiviata anche la quinta ora di prove, Kimi è sempre in testa seguito da Verstappen, Ericsson, Hamilton, Massa, Grosjean, Kvyat e Button, che ha ripreso a girare con una certa regolarità.

E’ tempo di passare alla mescola media. Dopo l’ultimo stint, e il tempo di 1:21.516, Kimi rientra ai box mentre Hamilton rimane fuori e torna ad occupare la seconda posizione. Il britannico si contende la medaglia d’argento con Verstappen, anche nel conteggio dei giri. Entrambi al momento hanno superato le 80 tornate. A meno di due ore dalla fine Massa sale al terzo posto con il tempo di 1:23.116, mentre arriva il primo ritiro della giornata: è la Lotus di Grosjean, costretta a chiudere il box in anticipo per problemi alla power unit. Poco dopo anche la McLaren, ferma per un problema alla pompa del carburante, mette la parola fine alla quarta giornata di test.

Kimi fa segnare il miglior crono di questa quattro giorni di test, 1:20.841, e intanto Hamilton tocca quota 100 giri. A un’ora dalla fine la Ferrari è al comando seguita da Mercedes, Toro Rosso, Williams, Sauber, Lotus, Red Bull e McLaren. Con la gomma soft Ericsson sale prima al terzo e quindi al secondo posto, grazie al tempo di 1:22.019. Quando mancano 15 minuti alla fine, sventola di nuovo la bandiera rossa. Un minuto e la pista è di nuovo agibile.

Ericsson è il primo a rientrare ma proprio lui poco dopo si ferma tra la curva 9 e la 10, chiamando nuovamente la bandiera rossa. Il tempo scorre e la bandiera a scacchi mette fine all’ultima giornata di test. Kimi si conferma il più veloce davanti a Ericsson e Hamilton.

Test F1 Jerez 2015 – Tempi giorno 4

Pos. Pilota Team Giro Migliore
1.  Kimi Raikkonen Ferrari  1m20.841s
2.  Marcus Ericsson Sauber  1m22.019s  +1.178
3.  Lewis Hamilton Mercedes  1m22.172s  +1.331
4.  Max Verstappen Toro Rosso  1m22.553s  +1.712
5.  Felipe Massa Williams  1m23.116s  +2.275
6.  Romain Grosjean Lotus  1m23.802s  +2.961
7.  Daniil Kvyat Red Bull  1m23.975s  +3.134
8.  Jenson Button McLaren  1m27.660s  +6.819

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

54 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati