Sebastian Vettel non si aggiudica il titolo di “pilota dell’anno” dell’ADAC

Sebastian Vettel non si aggiudica il titolo di “pilota dell’anno” dell’ADAC

Sebastian Vettel in questo 2011 non è riuscito ad aggiudicarsi un premio prestigioso nella sua natia Germania. L’ADAC (Allgemeiner Deutscher Automobil-Club) ha deciso che il nuovo campione di DTM Martin Tomczyk merita di aggiudicarsi il titolo di “pilota dell’anno”.

Dopo dieci anni di tentativi, il 29enne Tomczyk ha vinto nella serie, malgrado avesse una vecchia Audi.

“Nessun all’inizio della stagione avrebbe mai puntato su di me” ha dichiarato.

Vettel è stato messo terzo nella classifica stilata dall’ADAC, dietro al pilota di motocross Ken Roczen.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

16 commenti
  1. Gianni (tifoso ferrari)

    27 Ottobre 2011 at 20:07

    Non mi piace molto com’è posta la notizia, era meglio pubblicarla nella sezione motorsport e dare risalto a chi l’ha vinta… Vettel non centra nulla (anche se ha guidato alla grande quest’anno).

    Ciao
    Gianni

  2. Cosimo (tifoso Toro Rosso, simpatizzante Ferrari) [[ a tutela della F1 fuori: Mike Coughlan e Briatore]]

    27 Ottobre 2011 at 20:37

    il premio miglior pilota in genere lo assegnano a chi con un mezzo inferiore riesce a spremere fino all’ultimo bullone del mezzo inferiore per ottenere un risultato superiore.

    la redbull ha fatto sempre podi… vantaggi paurosi che coprono il suo eventuale talento…

  3. SILVIA

    27 Ottobre 2011 at 20:50

    ????? Vettel è stata molto meglio. Il premio lo meritava lui!
    FORZA VETTEL!!

  4. Slauzy

    28 Ottobre 2011 at 00:37

    Vettel meritava di vincere questo premio quando era alla Toro Rosso. Memorabile la sua (unica) vittoria, in condizioni estreme. Quest’anno la Red Bull offusca il suo stesso idolo: una macchina invincibile sotto tutti i punti di vista, e credo, inarrivabile anche nei prossimi 5 campionati. Gli altri top-team arrancano disperati alla ricerca di qualche dettaglio aerodinamico. A volte va bene, ma mai ai livelli della RB. Newey è un genio, non c’è nulla da fare contro di lui.

  5. Red john

    28 Ottobre 2011 at 11:56

    scusatemi la grassa risata….HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

    • Beppe (tifoso RedBull)

      28 Ottobre 2011 at 15:10

      Mamma ha fatto gli gnocchi?

      Beppe

      • Red john

        28 Ottobre 2011 at 19:21

        ah beppe non so,però se li ha fatti tua mamma mi invito a pranzo da te domani hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahah si allarga il club di quelli che pensano che vettel sia Redbull dipendente

      • lele83

        28 Ottobre 2011 at 21:07

        a Beppeeeeee…..Vettel se non c’aveva la lattina con le ruote era passato di nuovo in gp2!

    • lele83

      28 Ottobre 2011 at 16:12

      mi aggiungo anch’io….HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

  6. Beppe (tifoso RedBull)

    28 Ottobre 2011 at 15:11

    Beh se è una giuria seria e il vincitore del premio è stato più meritevole tanto di cappello!!!

    Beppe

  7. r.strauss

    28 Ottobre 2011 at 15:38

    questo premio non fa altro che confermare quello che io e molti altri pensiamo :
    Vettel deve ANCORA dimostrare di essere un grande pilota e lo farà (speriamo) quando i valori delle macchine in pista saranno più livellati, o meglio … quando gli altri team ricupereranno il gap attuale.

    • giangy

      28 Ottobre 2011 at 17:11

      ah pensavo lo vincesse alonso che peccato 🙁

      • Red john

        28 Ottobre 2011 at 19:21

        alonso non avrebbe mai potuto vincerlo –‘

  8. Victor

    28 Ottobre 2011 at 15:48

    ma per favore…ci mancava che gli regalassero anche questo riconoscimento, Martin Tomczyk è un gigante del motorismo internazionale, Vettel anche se ha rubacchiato due mondiali grazie alla RedBull non ha nessun altro titolo nel suo palmares di pilota che possa giustificare la sua consacrazione nello olimpo dei grandi della quattro ruote…ridicolo cazzoncello…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati