Sainz: “Le monoposto del 2017 saranno molto più veloci”

Lo spagnolo della Toro Rosso si è espresso sui cambiamenti della prossima stagione

Sainz: “Le monoposto del 2017 saranno molto più veloci”

Continuano a far discutere i cambi regolamentari in arrivo nel circus dal 2017. Con l’obiettivo di vivacizzare lo spettacolo verranno introdotti pneumatici più grandi e maggiore carico aerodinamico in curva.

In un’intervista al quotidiano spagnolo AS, Carlos Sainz si è detto pronto per la “grande rivoluzione”: “Se i numeri che stiamo vedendo nel simulatore in termini di grip, aerodinamica e pneumatici, tutto quello che posso dire è che le auto potrebbero essere molto più veloci”.

“Forse all’inizio dell’anno sarà di tre secondi, poi quattro e mezzo e alla fine cinque – ha aggiunto – ma di sicuro sarà tutto più veloce e i piloti potranno divertirsi”.

A limitare tutto questo potrebbero però arrivare le necessità di preservare gomme e carburante, da sempre uno dei più grandi crucci della Formula 1: “Non so se questa filosofia cambierà. Ci saranno cinque litri in più di carburante ma a meno che Pirelli non cambi la sua filosofia dubito che le cose cambieranno radicalmente”.

La chiave, secondo il pilota della Toro Rosso, sarà proprio nelle scelte del fornitore italiano: “Si dipenderà principalmente da Pirelli, perché alla fine non ci accorgeremo dei cinque litri extra di carburante, mentre le gomme saranno essenziali”.

Manuel Lai

Sainz: “Le monoposto del 2017 saranno molto più veloci”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Alecx

    6 ottobre 2016 at 08:52

    Come se adesso fossero lente, i motori del 2016 hanno ormai quasi 1000 cv, aumentando l’aderenza secondo me si vedranno meno sorpassi. Le velocità di punta saranno piu basse e gli spazi diminuiranno con piu carico aerodinamico, quindi secondo me ci saranno meno sorpassi. Ma perchè non lasciano le cose come stanno per qualche anno?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati