Robert Kubica ha testato una vettura di Formula E

Il pilota polacco ha effettuato un nuovo test su una monoposto

Robert Kubica ha testato una vettura di Formula E

Qualche settimana fa avevamo riportato la news del test di una vettura GP3 da parte di Robert Kubica sul circuito di Franciacorta.

Il pilota polacco non ha intenzione di fermarsi, infatti nella giornata di martedì ha testato una vettura di Formula E al Donington Park al fine di poter valutare un eventuale ritorno alle gare su circuito ed in monoposto. Il test è stato organizzato e svolto in maniera indipendente.

Non è la prima volta che la Formula E si incrocia col pilota polacco, infatti gli organizzatori al termine della prima stagione avevano offerto a Kubica un test che purtroppo non ebbe luogo.

E’ probabile comunque che se Kubica dovesse ritenere il test “competitivo”, che il polacco possa correre una gara nell’attuale stagione di Formula E.

La gara indiziata sarebbe quella di New York a Luglio, in quanto i team DS Virgin e Renault e.dams non avranno a disposizione i piloti Jose Maria Lopez, Sam Bird e Sebastien Buemi, tutti impegnati nel round del World Endurance Championship al Nurburgring.

Kubica, ha più probabilità di correre col team DS Virgin, nonostante il team principal Alex Tai abbia dichiarato ad Autosport di essere alla ricerca di un pilota con una precedente esperienza in Formula E.

“Ci piacerebbe prendere qualcuno che abbia già guidato una vettura di Formula E naturalmente, in quanto abbiamo visto come molti piloti esperti abbiano faticato in passato. La decisione verrà presa da me dopo alcune consultazioni dettagliate con Xavier [Mestelan-Pinon, DS performance director] ed il nostro ingegnere Chris Gorne” ha dichiarato Alex Tai.

Il pilota polacco comunque mantiene ancora delle relazioni con il gruppo PSA che possiede appunto il brand DS e la Citroen, con Kubica che ha guidato quest’ultima nel World Rally Championship.

Sicuramente, l’altro slot della DS Virgin verrà riempito dal pilota di riserva Alex Lynn, che ha già preso il posto di Lopez in Messico.

La pista Renault e.dams è molto improbabile, in quanto quest’ultima cerca un pilota esperto per proteggere la lotta al titolo di Buemi in vista della sua assenza.

Ricordiamo che Kubica era prossimo ad un ritorno in pista nel WEC, ma ha rinunciato al ruolo nel team ByKolles LMP1 poco prima dell’inizio del campionato.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati