Renault, Nick Chester: “E’ il cambio regolamentare più drastico che io ricordi”

Il progettista della Renault parla del 2017 come di una grande sfida per i tecnici

Renault, Nick Chester: “E’ il cambio regolamentare più drastico che io ricordi”

Nick Chester, il progettista della prossima monoposto Renault, ha spiegato che a suo modo di vedere la rivoluzione regolamentare del 2017 è uno dei cambi regolamentari più drastici nella recente F1. Lo chassis cechnical director di Enstone è certo che la sfida più grande è rappresentata dal grande aumento del carico aerodinamico, che permetterà alle monoposto di essere molto più veloci in curva, con i tecnici che però dovranno stare attenti a non “pagare” troppo in rettilineo.

“E’ il più grande cambiamento regolamentare che io ricordi. Non abbiamo cambiato un estrattore o un alettone, qui si parla delle dimensioni di entrambe le ali, del diffusore, dell’intera auto, di gomme più larghe ecc… ha dichiarato il progettista della Renault a F1i.com Avremo vetture molto più cariche dal punto di vista aerodinamico, è davvero una grande sfida. Cambierà anche l’impianto frenante, con i dischi che potranno avere lo spessore di 32 mm contro i 28 del 2016. Le vetture saranno molto più veloci in curva, probabilmente perderemo qualche km/h sul dritto a causa della maggiore resistenza aerodinamica. Sono certo che tutte le scuderie hanno studiato quanto carico aerodinamico vogliono guadagnare. Si può fare una scelta, ma bene o male credo che tutti perderemo qualcosa in rettilineo”.

Antonino Rendina

 

Renault, Nick Chester: “E’ il cambio regolamentare più drastico che io ricordi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati