Renault alla ricerca di sponsor per sostituire Heidfeld con Bruno Senna

Renault alla ricerca di sponsor per sostituire Heidfeld con Bruno Senna

Bruno Senna potrebbe presto sostituire Nick Heidfeld nel ruolo di sostituto di Robert Kubica alla Renault. Secondo Auto Motor und Sport, il proprietario del team, Gerard Lopez, ha passato un po’ di tempo con il pilota di riserva.

L’imprenditore sarebbe alla ricerca di sponsor per permettere al brasiliano, nipote dell’indimenticato Ayrton Senna, di sostituire Heidfeld, invitato piu’ volte dal team a migliorare le sue prestazioni.

I vertici del team di Enstone hanno piu’ volte smentito le voci di difficoltà finanziarie ma secondo la rivista tedesca la squadra avrebbe “un bisogno disperato di soldi”, soprattutto per pagare gli alti costi dei motori al motorista francese.

Il sedile di Heidfeld, comunque, non sarebbe a rischio a breve termine nonostante l’incidente di Montreal con Kamui Kobayashi.

“Fino all’incidente, la sua gara era stata perfetta” ha dichiarato il team boss Eric Boullier.

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

36 commenti
  1. Toro Rosso

    16 Giugno 2011 at 17:54

    sarebbe interessante senna su una lotus 😉

  2. Mattia

    16 Giugno 2011 at 17:57

    Secondo me, farebbero bene a tenersi Heidfeld insieme a Petrov che quest’anno è molto maturato rispetto all’anno scorso. Se hanno proprio bisogno di soldi, potrebbero cominciare a trovare uno sponsor che paghi volentieri per far girare Senna nelle prove libere.

    @Linus: se come dici tu, bisogna fare il confronto dei punteggi a fine campionato, perché non hai fatto il raffronto tra Kubica e Heidfeld quando correvano assieme?

  3. Ivan27

    16 Giugno 2011 at 18:20

    @linus : posso concordare con te che Heidfeld non ha entusiasmato ed abbia disetteso le aspettative, ma che confronti fai? Non si possono paragonare annate diverse, sulla base del tuo ragionamento visto che Heidfeld ha battuto Kubica per due volte su tre (nel 2007 e nel 2009) non può sicuramente essere meno bravo di lui, quindi dovrebbero senz’altro tenerlo.

  4. Mat

    16 Giugno 2011 at 22:42

    A mio personalissimo parere hanno 2 piloti mediocri, detto questo meglio togliere heidfield e dare la possibilita’ ad un giovane come senna di far vedere quello che vale con una macchina e non con un paracarro(hrt)

  5. madmaxf1

    16 Giugno 2011 at 22:49

    Heidfeld ha fatto passare la voglia alla bmw di stare in f1 figurati ke “fuoriclasse” ke e!! le sta prendendo da petrov ma vi rendete conto…e bollito oramai meglio ke vada nel dtm xke la f1 nn e x lui (troppo lento) ah lo kiamavano nick the quick hahahaha

  6. PROST

    16 Giugno 2011 at 23:35

    ma tanti commenti in difesa del tedesco quello non andava prima figuriamoci ora la vettura è molto valida i tre piloti no non capisco perchè non volete cambiare una mezza pippa con un’altra mezza pippa se non altro fusse ca fusse la volta buona

  7. lorenzo

    17 Giugno 2011 at 11:07

    date una possibilità a senna , heidfeld ormai è stantio , è bollito al massimo.

  8. Davide

    17 Giugno 2011 at 11:23

    Ma come la gente a dire che bruno senna è scarso?? dai su una hrt un pilota non è valutabile, non è nemmeno come la vecchia minardi…è anche peggio…un’occasione la merita, di sicuro, al posto di petrov, che è inguardabile.

  9. Linus

    17 Giugno 2011 at 12:52

    Io nel mio commento ho voluto sottolineare che le aspettative su Heidfeld sono state disattese, credo che chiunque avrebbe scomesso dopo 7 gare che avrebbe portato a casa più punti di Petrov.

    Non dico che Petrov sia migliore di Heidfeld, ma porta soldi. E’ inutile fare discorsi filosofici, se alla fine dell’anno chiudi il bilancio con un debito e non hai i soldi per ripianarlo, allora devi chiudere.

    In Formula 1 ci sono 2 modi per guadagnare denaro:
    1) Fare punti mondiali (questo porta soldi sia dalla FIA, perché ogni piazzamento porta una determinata quantità di denaro che dagli sponsor)
    2) Trovare un pilota pagante (direttamente o indirettamente attraverso i suoi sponsor) che porti soldi per poter correre in Formula 1

    Heidfeld era stato preso pensando che portasse soldi attraverso il punto 1, ma in questo momento ne ha fatti meno di Petrov.
    La mia considerazione era che se devo scegliere tra due piloti che fanno pochi punti, ma uno paga e l’altro no, allora io prendo quello che paga, non mi interessa se è più o meno forte dell’altro. Nell’articolo è scritto a chiare lettere che:
    la squadra avrebbe “un bisogno disperato di soldi”
    io ho fatto le mie considerazioni sulla base di questo punto.
    Sarei curioso di vedere cosa deciderebbero tutti quelli che difendono Heidfeld, se alla fine dell’anno dovessero essere loro a dover ripianare l’eventuale debito di tasca loro.

    Se ci si scandalizza di questo allora è meglio smettere di guardare la Formula 1 perché i piloti veramente meritevoli sono un decina, tutti gli altri sono lì perché pagano.

  10. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    17 Giugno 2011 at 12:54

    allora heidfeld non è mai stato un fulmine tantomeno adesso. è buon pilota per medie scuderia perchè riesce sempre a piazzarsi ma non è in grado di vincere delle corse. petrov sta facendo un bel campionato o forse lo sta facendo eprchè il compagno sta facendo peggio. alla fine heidfeld a fine stagione lo appiedano ha senso far fare qualche gran premio anche al terzo pilota se no cosa se lo tengono a fare? senna non è un bambino ha già 28 anni dategli una possibilità

  11. Ivan27

    17 Giugno 2011 at 13:14

    Torno a dire che su quella macchina, inferiore a Red Bull,Mclaren,Ferrari e non certo meglio della Mercedes è difficile fare meglio di quello che stanno facendo oggi, anche se ci fosse un pilota migliore non andrebbe al di là del 7°-8° posto in classifica generale, è già buono che hanno fatto due podi a differenza di altri (Massa,Rosberg,Schumacher) con macchine migliori.

  12. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    17 Giugno 2011 at 14:40

    @linus concordo con te. hanno provato con un pilota esperto ma non riesce a far andare lo stesso la macchina anzi fa peggio del compagnio? fai girare il terzo pilota che magari sarà quello che un giorno la macchina la guiderà. heidfeld l’anno prox non so di quale scuderia sarà il pilota.

  13. PROST

    18 Giugno 2011 at 22:45

    linus guarda che in f1 di piloti paganti sarebbe meglio che non ci fosse nessuno oppure vuoi che ti elenchi quante scuadre sono fallite con pedro diniz nakagima burti ed altri

  14. PROST

    18 Giugno 2011 at 22:49

    comunque correggo chi dice che bruno senna ha fatto quasi il suo in Gp 2 petrov ha vinto bruno solo per il cogniome è li ma il resto sono solo chiacchiere

  15. Ale

    19 Giugno 2011 at 01:43

    mi dite su quali basi Bruno Senna dovrebbe far meglio di piloti giovani emergenti e considerati fenomeni oppure di Heidfield?

    ma su qali basi insignificanti si sceglie un pilota così offendendo chi ha vere e proprie abilità?

  16. LucaR

    21 Giugno 2011 at 18:21

    Grande Bruno Senna!!! Spero torni in f1, è qui il suo posto, essendo migliore di ogni altro pilota, e sul bagnato, perfino più forte di suo zio!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati