Red Bull: Webber e Vettel ottimisti dopo le prime prove in Corea

Red Bull: Webber e Vettel ottimisti dopo le prime prove in Corea

La Red Bull ha chiuso in testa il venerdì del GP Corea di Formula 1. Mark Webber ha fatto segnare il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere mentre Sebastian Vettel non è andato oltre il settimo tempo dopo aver accusato una foratura.

“La pista è cambiata molto oggi, ovviamente è un nuovo tracciato quindi molto scivolosa nelle prime libere” ha dichiarato Webber. “E’ diventata piu’ difficile durante la giornata ma è così per tutti e dobbiamo farci i conti, facendo il possibile con il nostro programma e lavorando sulla vettura” ha aggiunto il pilota della Red Bull.

“E’ stata una giornata positiva e la vettura è andata bene; c’erano molte informazioni da ricavare e l’abbiamo fatto con successo. Siamo ottimisti sulle prestazioni di oggi e ora ci concentreremo sulla giornata di domani. E’ divertente guidare qui, ci sono un paio di sezioni inedite ed è sempre una sfida per un pilota correre su un nuovo circuito. L’entrata dei box e l’uscita sono un po’ rischiose ma a parte quello hanno fatto un lavoro notevole” ha concluso Webber.

“Penso che abbiamo fatto un corso accelerato di sbandate e drifting oggi, è stato divertente” ha scherzato Sebastian Vettel, oggi settimo. “La pista è stata piu’ attendibile oggi pomeriggio ma ho accusato una foratura all’inizio delle libere 2 che ha influenzato i nostri run. Di conseguenza ho dovuto montare le option prima e le gomme non erano ancora adatte in quelle condizioni” ha spiegato il tedesco della Red Bull.

“Ma, in generale, non è andata troppo male. Penso che l’entrata dei box sia un po’ al limite qui perchè è cieca e chi entrerà ai box sarà piu’ lento di chi resta in pista. Se sta provando a superare e decidono di rientrare potrebbe essere piuttosto difficile. Penso che le qualifiche dovrebbero essere buone considerando il nostro passo qui. Mark ha avuto un pomeriggio tranquillo e sembra competitivo, il primo settore non è nelle nostre mani, ma possiamo recuperare nel secondo e terzo tratto” ha dichiarato Vettel.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati