Raikkonen è scettico sul ritmo di gara della Lotus in Cina

Il finlnadese partirà dalla prima fila accanto al poleman Hamilton

Raikkonen è scettico sul ritmo di gara della Lotus in Cina

Kimi Raikkonen crede la Lotus non abbia il ritmo di gara per il Gran Premio di Cina, nonostante il secondo posto in griglia.

Il finlandese è stato battuto soltanto da Lewis Hamilton della Mercedes a Shanghai nella qualifica, battendo la Ferrari e la Mercedes di Nico Rosberg.

Ma Raikkonen resta scettico circa il ritmo di gara della Lotus.

“Il divario è ancora grande e noi non abbiamo la velocità in questo momento,” ha detto.

“Il secondo posto non è male, è il meglio che potevo ottenere. Preferisco essere in pole, ma non abbiamo avuto la velocità.”

“Ci manca carico aerodinamico nel settore centrale quindi vedremo cosa possiamo fare domani.”

Raikkonen crede che il pacchetto della Lotus abbia un livello di competitività paragonabile al suo potenziale in Malesia, ma che la squadra sta facendo un lavoro migliore per ottenere quel ritmo dalla macchina questo fine settimana.

“Abbiamo avuto un piccolo aggiornamento, direi che siamo messi come nell’ultima gara,” ha detto.

“Abbiamo alcuni problemi con alcune cose, ma è una storia simile alla Malesia.”

“La macchina funziona come voglio io. E’ stato un fine settimana abbastanza difficile per ottenere la macchina giusta, è molto sensibile, ma siamo felici di essere dove siamo ora.”

Il leader del campionato Sebastian Vettel e la McLaren di Jenson Button hanno scelto di stare fuori dalla battaglia per la pole e correre con gomme medie in Q3, sperando in un vantaggio nella strategia di gara.

Raikkonen è fiducioso che le tattiche della Lotus avranno la meglio.

“Crediamo che la nostra strategia sia la migliore, è per questo che lo abbiamo fatto”, ha detto.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati