Pirelli rinuncia alle scelte conservative per le mescole in Ungheria

Sostituita la mescola hard con la soft

Pirelli rinuncia alle scelte conservative per le mescole in Ungheria

Pirelli ha deciso di rivedere la decisione di portare gomme più dure al GP Ungheria di F1. La Lotus aveva definito “inusuale” ha scelta di utilizzare all’Hungaroring le stesse mescole usate in Bahrain e a Silverstone.

L’ingegnere capo della Lotus, Alan Permane, aveva definito la scelta di Pirelli “troppo conservativa” anche se team come Mercedes e Red Bull avevano spinto per una scelta del genere.

Ma secondo la stampa inglese la Pirelli avrebbe deciso di sostituire la mescola “hard” con la “soft” in Ungheria.

Il fornitore unico della F1 ha dichiarato che la decisione è una conseguenza dell’introduzione delle costruzioni 2012 unite alle mescole 2013.

“Con il ritorno alle costruzioni 2012 in Ungheria non sarà più necessaria la mescola dura” ha dichiarato un portavoce.

Pirelli rinuncia alle scelte conservative per le mescole in Ungheria
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti
  1. max79

    11 luglio 2013 at 12:40

    Bah…
    Penso che sia razionale a tutti che certi tipi di mescola favoriscono quello o quell’altro team.
    Finchè Pirelli stabilirà da sola quale tipo di coperture portare gara per gara, ci saranno sempre malumori, sospetti di favoritismi ecc.
    Io sarei per far scegliere ai team la tipologia che preferiscono gara per gara tra tutte e 4, in base alle loro valutazioni.
    Se poi i costi diventassero troppo alti, che si ritorni pure alle 2 opzioni dure o morbide. Sicuramente si parlerebbe molto più di fatti di gara e molto meno di problemi di gomma.

  2. jack74

    11 luglio 2013 at 14:57

    infatti , non ha senso avere una gomma intermedia , devono essere dure o morbide e non ci devono essere obblighi tra quale usare , se in gara un auto ha bisognod elle morbide che resti pure con quelle…..

  3. calb

    11 luglio 2013 at 16:35

    Quoto entrambi. Si ritorni alla libera scelta dei team.

  4. IcePack

    11 luglio 2013 at 17:44

    è giusto che la pirelli renda disponibile 4 tipi di gomme slik , però dovrebbero le squadre scegliere ogni gp quali 2 usare , sono loro che sanno cosa serve per correre meglio e non la pirelli che fa solo le gomme

    • Max Bassanet

      11 luglio 2013 at 19:31

      infatti, dovrebbe essere il team che sceglie quale gomma usare.

  5. Emanuele

    11 luglio 2013 at 21:50

    Teoricamente è giusto, la cintura in kevelar stressa meno le mescole e dovrebbero durare di più rispetto a prima.
    Inoltre prima non portavano le soft non per favorire la red bull come i ferraristi pensavano ma perchè loro stessi non si fidavano delle gomme che avevano fatto e avevano optato per una scelta conservativa.
    Spero solo di non vedere gare con troppi pit stop e soprattutto che i piloti possano spingere per tutta la gara

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati