Monza, Sticchi Damiani: “Il Gran Premio d’Italia è importante per la Formula 1”

"La conferma della nostra corsa è un obiettivo primario"

Monza, Sticchi Damiani: “Il Gran Premio d’Italia è importante per la Formula 1”

In un’intervista rilasciata alle colonne del sito Minardi.it, Angelo Sticchi Damiani ha parlato delle trattative tra ACI e Bernie Ecclestone per il complicato rinnovo del Gran Premio d’Italia e della piccola crisi economica che sta affrontando il mondo della Formula Uno. Un’intervista molto interessante dove l’attuale Presidente dell’Automobile Club ha sottolineato l’importanza di avere Monza all’interno del calendario, precisando che tutte le autorità del caso stanno facendo il massimo per salvaguardare l’appuntamento mondiale in Brianza.

Damiani ha inoltre parlato dello stato di salute della Formula Uno e della situazione economica delle squadre, spiegando che l’intero mondo delle corse sta attraversando un momento molto delicato. Per uscire da queste difficoltà serve unità, visione d’insieme e una strada solida su cui costruire il futuro delle corse.

Ecco le parole di Sticchi Damiani: “Posso dire che quello della conferma del Gran Premio d’Italia a Monza è sicuramente un nostro obiettivo primario. Stiamo lavorando in ogni direzione cercando di fare capire a tutti i soggetti protagonisti di questa vicenda non solamente il valore del Gran Premio in sé a livello di storia, di passato, tecnico, ma anche i grandi vantaggi futuri che questo può portare alla Formula 1. Purtroppo recenti importanti sparizioni di gare storiche ci hanno insegnato a guardare al futuro per far capire a tutti quanto possa essere vantaggioso anche a livello finanziario, avere un grande Gran Premio a Monza”.

L’attuale Presidente dell’ACI ha proseguito parlando della crisi che il mondo della Formula Uno sta attraversando: “Purtroppo siamo abituati ad analisi troppo di settore che ci fanno perdere la visione d’insieme e quindi anche le strade giuste per affrontare i problemi. E’ tutto il mondo delle corse in pista che sta vivendo questo momento non di crisi ma di passaggio verso modi nuovi di fruire e dare spettacolo”.

“Ricette veloci non ce ne sono, certo occorre non fare sbagli come quello di togliere dal calendario gare con il Gran Premio di Monza, dove l’amore e a passione verso la Formula 1 non mancano sicuramente, per approdare in altri lidi forse economicamente più vantaggiosi” ha concluso.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Monza, Sticchi Damiani: “Il Gran Premio d’Italia è importante per la Formula 1”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. frency

    11 agosto 2015 at 19:37

    ecco toglieteci anche monza e abbiamo chiuso con f1

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati